ARTE - L'arte contemporanea italiana in mostra al Mart

”Project Wall”, progetto espositivo del Mart dedicato agli artisti italiani contemporanei

Dopo l'installazione fotografica ''Basta guardare il cielo'', di Giusy Calia, Project Wall invade completamente lo spazio del Foyer del primo piano ospitando le opere di due artisti italiani: Antonio Biasiucci e Mimmo Paladino...

Inaugura stasera la seconda tappa di ”Project Wall”, focus a cadenza mensile, dedicato agli artisti contemporanei che, di volta in volta, si lasceranno ispirare dallo spazio, dall’architettura e dalle mostre in programma al Mart, costruendo nuove connessioni

MILANO – Dopo l’installazione fotografica ”Basta guardare il cielo”, di Giusy Calia, ”Project Wall” invade completamente lo spazio del Foyer del primo piano del Mart ospitando le opere di due artisti italiani: Antonio Biasiucci e Mimmo Paladino, in dialogo tra loro e tra gli spazi del Museo.

LE INSTALLAZIONI – In occasione di ‘Project Wall’, l’opera di Antonio Biasiucci, “Magma” (1987-95) che si compone di 72 stampe fotografiche, viene esposta per la prima volta integralmente e dialoga con la scultura di Mimmo Paladino, “Senza titolo” del 2005, opere allestite originariamente nel 2012 nella mostra ‘Casa Madre’ a Villa Fiorentino di Sorrento. Entrambi i lavori celebrano il rapporto uomo/terra e si inseriscono a pieno titolo nella mostra “Scenario di terra”, in corso fino all’8 febbraio 2015, che amplia l’indagine sul Paesaggio, tema della programmazione del Mart del 2014. Qui è possibile scaricare l’intero catalogo digitale della mostra. I prossimi appuntamenti saranno con l’artista Laura Pugno (dicembre-gennaio 2015) e Luca Andreoni (gennaio-febbraio 2015).

1 novembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti