La letteratura elettronica in scena a Napoli fino al 31 ottobre

‘Ole.01’, la letteratura elettronica arriva per la prima volta in Italia

Dopo New York, Londra e Berlino, il festival della letteratura elettronica “Ole.01” arriva per la prima volta anche in Italia e si ferma a Napoli, fino alla fine di Ottobre. Leggere una novella scritta nello stile dei post di facebook, oppure scrivere bellissime poesie...

Fino al 31 di ottobre, Napoli si trasforma nella capitale della letteratura elettronica e porta in Italia, per la prima volta, il festival “Ole.01”. 

Blog, Twitter, Facebook, YouTube, App? Possono diventare arte, musica, poesia e teatro

 

MILANO – Dopo New York, Londra e Berlino, il festival della letteratura elettronica “Ole.01” arriva per la prima volta anche in Italia e si ferma a Napoli, fino alla fine di Ottobre. Leggere una novella scritta nello stile dei post di facebook, oppure scrivere bellissime poesie in soli 140 caratteri o, ancora, dipingere uno splendido quadro su un dispositivo elettronico. Queste e altro sarà possibile vedere e scoprire a “Ole.01”, un festival dedicato alla arti e alle letteratura nell’epoca del web 3.0.

ELECRIFY YOUR IMAGINATION – E’ questo lo slogan scelto per la prima edizione italiana di “Ole.01”, una semplice frase per spiegare esattamente cosa fanno gli artisti della e-letterature.  “Si tratta di una rassegna che porta per la prima volta in Italia i grandi artisti internazionali della “letteratura elettronica”, un Festival che intende conoscere e far conoscere, indagare e riflettere su come le tecnologie ed in particolare il web influenzino l’arte e la letteratura nei suoi vari aspetti, dal racconto al romanzo, dalla musica al video alla fotografia, danza, teatro, poesia o alla pittura. Le tecnologie non hanno solo cambiato il modo di produrre o di fruire l’arte, ma ne hanno cambiato i contenuti, l’espressione, mutando persino il linguaggio”, spiega Lello Masucci, Direttore artistico del Festival.

IL PROGRAMMA – Napoli ospiterà il festival della letteratura elettronica per un intero mese. Sono quindi tantissimi gli eventi in programma che abbracceranno tutte le arti: dalla musica, alla letteratura, fino alla poesia, all’arte e al teatro. Ovviamente tutte riviste in chiave elettronica attraverso Facebook, Twitter, Youtube e le App. Per controllare tutti gli eventi in programma, ecco qui il calendario completo della manifestazione.

 

9 ottobre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti