Sei qui: Home » Società » Visitare Novara, 5 cose da vedere assolutamente
Luoghi da visitare

Visitare Novara, 5 cose da vedere assolutamente

Per la nostra rubrica sul viaggio, vi suggeriamo 5 cose da vedere nella città di Novara.

Inizia quel particolare periodo dell’anno in cui il desiderio di staccare dalla routine e di scoprire luoghi nuovi e suggestivi prende il sopravvento. E siccome l’Italia è fra i paesi più ricchi di tradizioni e posti incantevoli, dobbiamo ammettere di essere piuttosto fortunati! Anche a distanza di pochi chilometri dal luogo in cui abitiamo, possiamo godere di attrazioni a dir poco fantastiche.

Il posto in cui vi portiamo oggi ha una storia antica. Le sue origini risalgono all’89 a.C. Siamo a Novara, comune piemontese adagiato sulla collina e attraversato da due torrenti, l’Agogna e il Terdoppio, che accompagnano dolcemente le zone periferiche della città.

Scopriamo insieme le 5 cose da vedere a Novara. Non ci resta che augurarvi buon viaggio!

5 cose da vedere a Novara

La Basilica di San Gaudenzio

La bellissima Basilica di San Gaudenzio è la prima delle 5 cose che vi consigliamo di visitare a Novara. Si tratta del simbolo più importante della città, risalente alla seconda metà del XVI secolo. La basilica, costruita sui resti di una chiesa dedicata a San Vincenzo Martire, è caratterizzata da un ingresso monumentale, dalla pianta a croce latina e da un’accentuata verticalità, dovuta alla grande cupola, progettata da Alessandro Antonelli e alta ben 121 m.

Dedicata ad un Santo che è parte integrante della storia cittadina – un tempio di San Gaudenzio esisteva, fuori dalle mura, sin dall’ 841 –, la Basilica è uno dei luoghi più suggestivi di Novara, da visitare per respirare la spiritualità ma anche per immergersi nella cultura della città.

L’Arengo del Broletto

Fra le 5 cose da vedere a Novara c’è senza ombra di dubbio l’Arengo del Broletto, che sorge a pochi passi dal duomo, in centro. È possibile accedervi dal passaggio ad arco di Piazza della Repubblica o da un secondo arco situato in Corso Italia.

Da sempre fulcro delle attività cittadine, l’Arengo del Broletto costituisce un interessante esempio di architettura composita, in quanto si tratta di un complesso medievale che si compone di 4 edifici costruiti tutti in epoche diverse.

Nel corso del tempo, il Broletto ha ospitato di tutto: è stato sede delle carceri, delle corporazioni artigiane, perfino di uno splendido museo d’arte moderna, la Galleria d’Arte moderna Giannoni, che oggi affascina i suoi visitatori con opere di artisti del calibro di Fattori, Nomellini, Segantini e Fornara.

La Casa Bossi

Ritenuto il più bel palazzo di stile neoclassico in Italia, Casa Bossi è una tappa imprescindibile se si è appassionati di storia e architettura. Costruito da Alessandro Antonelli fra il 1857 e il 1861, questo complesso architettonico è stato abitato da numerosi personaggi influenti, a cominciare dagli antichi proprietari, i Desanti e i Bossi, seguiti poi da una sfilza di figure illustri, fra cui l’artista della luce Antonio Calderara e l’aeropittrice futurista Olga Biglieri, l’architetto Luigi Vietti e l’ingegner Arialdo Daverio, Ignazio Scurto e Sebastiano Vassalli.

Con la dipartita dell’ultimo erede della famiglia Bossi, l’edificio è stato affidato all’Istituto Civico Dominioni prima e al Comune di Novara poi. Non potevamo non annoverare Casa Bossi fra le 5 cose da vedere a Novara. Uno splendido scorcio della vita antica della città, da ammirare in tutto il suo fasto, dall’elegante facciata al bel cortile dove in estate vengono organizzati eventi e concerti.

Il Castello Visconteo Sforzesco

Connubio di natura e architettura per il 4° consiglio delle 5 cose da vedere a Novara. Il Castello Visconteo Sforzesco un tempo è stato un edificio militare, e adesso rivive in qualità di importante centro di cultura per il Comune, che all’interno della struttura e nei suoi meravigliosi luoghi all’aperto organizza appuntamenti di ogni genere.

Negli scorsi mesi, infatti, il Castello è stato sede di una mostra su Francesco Hayez. Fino al 17 luglio, invece, sarà attiva un’esposizione multimediale dedicata ai più piccoli e incentrata su Geronimo Stilton (Geronimo Stilton Live Experience – Viaggio nel Tempo), il topolino autore di autentici best-seller che ha avvicinato generazioni di bambini alla lettura.

Il Parco Allea San Luca

Per concludere in bellezza il nostro articolo sulle 5 cose da vedere a Novara, vi suggeriamo una visita al polmone verde del comune piemontese, il Parco Allea San Luca, che si trova dietro al Castello e a cui si può accedere da diversi punti del centro storico.

Il Parco presenta, fra le varie attrazioni, anche un’area recintata per i più piccoli, installazioni artistiche e monumenti, fontane, punti ristoro e gazebo, per godere del verde anche nelle calde giornate estive. 

 

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata