Editoriale

Cari Lettori,

La Bookletter di oggi è interamente dedicata alla trasferta siciliana di Libreriamo a Ragusa per ‘A tutto volume’, la kermesse letteraria che ha visto lo scorso weekend Ragusa capitale della cultura in Italia grazie ad importanti autori scesi in piazza e per le strade per promuovere la lettura in mezzo alla gente. Partiamo con l’intervista al direttore editoriale di A Tutto Volume” Roberto Ippolito, il quale a poche ore dalla conclusione ha espresso ai nostri microfoni tutta la sua contentezza per il successo della kermesse letteraria.

Diverse le interviste realizzate dalla troupe di Libreriamo, scesa nella calda ed accogliente Ragusa, con gli autori protagonisti della kermesse letteraria. Ad aprire le danze, sia del festival sia del nostro salottino Libreriamo è stata la scrittrice spagnola Alicia Gimenez Bartlett, la quale ci ha confessato la sua passione e stima per la cultura italiana ed il suo rapporto particolare con Andrea Camilleri. Grande protagonista è stata anche Silvia Avallone, la quale ci ha parlato del suo ultimo libro e della protagonista che gli da il nome, Marina Bellezza.

Tra gli incontri più suggestivi avvenuti nel nostro salottino quello con Corrado Formigli, autore di “Impresa impossibile, storie di italiani che hanno combattuto e vinto la crisi”. Il giornalista e conduttore della trasmissione “Piazza Pulita” ci ha speigato cosa non va nel nostro Paese e in che modo è possibile uscire dalal crisi. Sempre ai nostri microfoni il direttore di Radio 3 Marino Sinibaldi, autore del libro “Un millimetro in là. Intervista sulla cultura”, ci ha spiegato in che modo internet può raprpesentare un’opportunità per il rilancio della cultura italiana. Altro incontro emozionante è stato quello con il maestro delal fotografia Gianni Berengo Gardin, il quale ha voluto ripercorrere con noi i suoi primi 50 anni di carriera ed analizza lo stato della fotografia italiana oggi.

 9 giugno 2014
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti