Editoriale

Cari Lettori,

La Bookletter di questa settimana comincia parlandovi dei 5 libri che un “Changemaker”, ovvero una persona influente che deve quotidianamente prendere decisioni importanti per sé e per la propria azienda,  dovrebbe leggere. Consigli di lettura che, in realtà, valgono per tutti, perchè nella vita tutti si trovano a prendere delel decisioni importanti, nono solo i leader di un’azienda. In Creiamo, l’intervista ad Aldo Cazzullo, in libreria con il suo ultimo libro ‘Possa il mio sangue servire: Uomini e donne della Resistenza’ una antologia della Resistenza, vista sotto diversi punti di vista.

In Investiamo, l’intervista a Luigi Spagnol, amministratore delegato del Gruppo Gems, tra gli organizzatori di #ioleggoperché, l’iniziativa nazionale di promozione del libro e della lettura che ha avuto il suo momento clou lo scorso 23 aprile, in occasione della giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. In Arrediamo, Alcuni consigli su  come riorganizzare la propria personale collezione di libri, decidendo quali tenere “a portata di mano” e quali invece donare ad altri, in 7 semplici mosse.

 

Per quanto riguarda il mondo dell’Arte, spazio  alla mostra “Italia – Fascino e mito”, in programma alla Villa Reale di Monza fino al 6 settembre. Sei secoli di arte per raccontare come l’immaginario collettivo dell’Europa sia stato nutrito dal patrimonio storico e artistico dell’Italia e come un’idea ben precisa dell’Italia abbia attraversato i secoli. Per la Fotorafia,  parliamo di “Immagini e parole”, la mostra Ospitata nella Seconda Scuderia del Castello Sforzesco di Vigevano, aperta al pubblico sino al 5 luglio. Un’occasione imperdibile per ammirare alcuni tra i capolavori più toccanti e realistici di Henri Cartier-Bresson, il fotografo francese considerato un pioniere del foto-giornalismo.

 

27 aprile 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti