Sei qui: Home » Poesie » “Ho bisogno di sentimenti” l’emozionante poesia della Merini
Poesia di Alda Merini

“Ho bisogno di sentimenti” l’emozionante poesia della Merini

"Ho bisogno di sentimenti" è un'emozionante poesia sul valore delle emozioni, scritta da Alda Merini, la poetessa Italiana più amata di sempre.
 
Alda Merini è la poetessa italiana più amata. I suoi versi d’amore commuovono ed emozionano ognuno di noi e questa poesia, intitolata “Ho bisogno di sentimenti”, è l’ennesimo esempio di come la Merini sia in grado di descrivere i desideri più intimi dell’animo umano.
 

I sentimenti sono la linfa della nostra esistenza

 
I sentimenti, le emozioni, I battiti di cuore, ci rendono più ricchi, ci rendono vivi, coraggiosi. È per questo motivo che al damerini, nel torpore e nella difficoltà della sua vita,  si appella ai “sentimenti”. Sentimenti fatti di parole scelte sapientemente, di fiori, di canzoni, di poesia.sentimenti che si declinano in tante sfaccettature del quotidiano, e che sono in grado di alleggerirci. La vita da Merini non è mai stata una vita semplice; ha combattuto con la sua malattia, all’interno di alienanti manicomi, ma non ha mai perso la speranza nei confronti dell’amore e delle emozioni.questi erano i suoi agganci per rimanere lucida. 
 
Grazie alla sua poesia, ha saputo tradurre le sue pulsioni più profondo, ha saputo “gridare e giocare con le sue stesse grida”.  Alda Merini si appiglia ai sentimenti perché è consapevole che solo quelli sarebbero in grado di salvarla, non il denaro o la fama o altri aspetti concreti e pragmatici della vita. Ha bisogno di fuoco da sentire tra le mani, calore. 
Ne ha bisogno lei come ne abbiamo bisogno tutti noi, quando percorriamo le strade dell’apatia, della paura; quando siamo bloccati dalla razionalità e dalla paura di soffrire. In quei casi abbiamo bisogno solamente di recuperare qualche battito di cuore e sentirci di nuovo vivi. L’insegnamento più grande che questa poetessa e poesia sanno donarci, è che i sentimenti sono la linfa del nostro essere e che senza di loro, saremmo delle macchine. Non permettiamo, perciò, alla vita, di spaventarci. Vivere con emozione è un’avventura che vale la pena fare. 
 

Ho bisogno di sentimenti, la poesia

 
Io non ho bisogno di denaro.
 
Ho bisogno di sentimenti,
di parole, di parole scelte sapientemente,
di fiori detti pensieri,
di rose dette presenze,
di sogni che abitino gli alberi,
di canzoni che facciano danzare le statue,
di stelle che mormorino all’ orecchio degli amanti.
Ho bisogno di poesia,
questa magia che brucia la pesantezza delle parole,
che risveglia le emozioni e dà colori nuovi.
 
La mia poesia è alacre come il fuoco
trascorre tra le mie dita come un rosario
Non prego perché sono un poeta della sventura
che tace, a volte, le doglie di un parto dentro le ore,
sono il poeta che grida e che gioca con le sue grida,
sono il poeta che canta e non trova parole,
sono la paglia arida sopra cui batte il suono,
sono la ninnanànna che fa piangere i figli,
sono la vanagloria che si lascia cadere,
il manto di metallo di una lunga preghiera
del passato cordoglio che non vede la luce.

© Riproduzione Riservata