Gianni Piacentino alla Fondazione Prada

Oltre 90 lavori per esplorare una sorta di osmosi tra due grandi movimenti come il Pop e la Minimal Art, attraverso un percorso d’artista che segue un ordine anticronologico, dalle opere più recenti realizzate nel 2015 fino ai primi lavori datati 1965. Dal 7 novembre 2015 al 10 gennaio 2016 Fondazione Prada presenta una mostra antologica dedicata all’artista torinese Gianni Piacentino (Torino, 1945), a cura di Germano Celant. .

(LEGGI L’ARTICOLO DELLA MOSTRA)

© Riproduzione Riservata
Commenti