Problemi di cuore per Mick Jagger, rimandato il tour

Rimandato l'inizio del tour dei Rolling Stones a quest'estate. Il frontman Mick Jagger in settimana verrà operato al cuore a New York
Problemi di cuore per Mick Jagger, rimandato il tour

MILANO – Mick Jagger, storico frontman dei Rolling Stones, verrà operato al cuore questa settimana a New York. Per questo il tour che sarebbe dovuto partire il 20 aprile da Miami viene rimandato a questa estate, in modo tale che l’artista abbia tutto il tempo per riprendersi.

Viene rimandato il tour

Durante questa settimana il grande Mick Jagger verrà operato a New York in quanto deve sottoporsi alla sostituzione di una valvola cardiaca. Non si tratta di un’operazione grave, anzi rientra nelle operazioni di routine, ma il cantante deve comunque stare a riposo e ha dovuto posticipare l’inizio del tour “No filter” a quest’estate, tour che si terrà in 17 città degli USA e Canada.
Mick Jagger ha attualmente settantacinque anni e le sue condizioni fisiche sono straordinarie: infatti conduce una vita morigerata, molto diversa da quella di quando era giovane. Mangia sano e si allena ogni giorno, mantenendosi in forma.

Mi scuso con tutti i nostri fan in America e Canada che hanno comprato i biglietti – dice Jagger – Odio lasciarli in questo modo e sono devastato per aver dovuto posticipare il tour, ma lavorerò duramente per tornare in pista il prima possibile. Ancora una volta, scuse enormi a tutti

© Riproduzione Riservata