Barnes&Noble, la catena di librerie americana non venderà più ebook

La catena di librerie americana chiuderà in data odierna il rivenditore di ebook online Nook nel Regno Unito

MILANO – La catena di librerie statunitense Barnes & Noble chiude oggi il suo negozio online di ebook nel Regno Unito. Questo significa che sia il sito sia le app legate a Nook smetteranno di funzionare. Da oggi 15 marzo le persone che usano un e-reader Nook potranno continuare a comprare ebook da Sainsbury’s Entertainment on Demand, la piattaforma per l’acquisto di ebook e riviste in edizione digitale della catena di supermercati inglese Sainsbury’s. Il motivo? Il crollo della vendita degli ebook e l’amore rinato per il libro cartaceo.

UNA SVOLTA IMPORTANTE – Gli Stati Uniti nel 2015 hanno visto una crescita della vendita dei libri di carta e una diminuzione della vendita di ebook. Secondo l’Associazione degli Editori Americani, le vendite dei libri in brossura sono cresciute di più del 12 per cento, mentre quelle dei libri elettronici e dei rispettivi device per leggerli della sono scesi della stessa percentuale. Barnes&Nobles aveva presentato la piattaforma di self publishing Nook Press nel 2014, ma negli anni le vendite degli e reader e degli ebook sono continuate a calare. Le perdite della catena sono state ingenti e dovrebbe chiudere otto librerie entro la fine dell’anno. Il libro cartaceo sta riconquistando un gran numero di lettori e le case editrici che hanno puntato sul digitale sono sempre più in difficoltà.

.

© Riproduzione Riservata