Sei qui: Home » Lingua Italiana » Le 10 parole di cui si sbaglia spesso l’ortografia
errori ortografici

Le 10 parole di cui si sbaglia spesso l’ortografia

Quante volte stiamo per scrivere una parola o un'espressione che abbiamo già usato mille volte, ma per l'ennesima volta non siamo sicuri dell'ortografia? Ecco una lista delle 10 espressioni che più frequentemente ci mettono in difficoltà.

 Quante volte stiamo per scrivere una parola o un’espressione che abbiamo già usato mille volte, ma per l’ennesima volta non siamo sicuri dell’ortografia? La lingua italiana ha poi una particolarità che riguarda le differenze che esistono nella lingua italiana e nella lingua scritta: spesso, infatti, nel parlato non facciamo caso alla corretta grafia di alcune parole.

Conosci l'ortografia delle parole composte? Scoprilo con questo test

Conosci l’ortografia delle parole composte? Scoprilo con questo test

Mettetevi alla prova con il seguente test per scoprire se conoscete le regole legate all’ortografia delle parole composte e che raddoppiano le consonanti

Le 10 parole di cui si sbaglia spesso l’ortografia

Ecco una lista delle 10 espressioni che più frequentemente ci lasciano in dubbio con l’ortografia relativa corretta, da adottare una volta per tutte.

 

“da capo” o “daccapo”?

Entrambe le versioni sono corrette, “da capo” e “daccapo”.

 

“accelerare” o “accellerare”?

La prima versione è quella corretta, “accelerare”.

 

“obiettivo” o “obbiettivo”?

Entrambe le versioni sono corrette, anche se la forma “obiettivo” è più vicina alla parola latina “obiectivum” da cui deriva ed è più diffusa.

 

errori grammaticali

I 10 errori di scrittura più comuni che si commettono

Scopriamo quali sono le 10 parole ed espressioni più a rischio “errore ortografico”, riportandovi la corretta grafia e successivamente gli errori che si possono commettere.

 

“dopotutto” o “dopo tutto”?

Entrambe le versioni sono corrette.

 

“dinanzi“ o “dinnanzi“?

Entrambe le versioni sono corrette.

 

I 10 errori ortografici più comuni commessi dagli italiani (Parte 1)

I 10 errori ortografici più comuni commessi dagli italiani (Parte 1)

Quante volte vi siete trovati davanti al dubbio su come si scriva una parola? Ecco le incertezze più diffuse che portano a compiere gli errori ortografici più comuni

 

“invano“ o “in vano“?

La prima versione è più usata e corretta, la seconda è poco diffusa tuttavia non errata.

 

“pressappoco“ vs “press’a poco“?

Entrambe le versioni sono corrette.

 

“ciononostante“ vs “ciò nonostante“?

Entrambe le versioni sono corrette.

 

Leggi anche Gli 8 errori grammaticali più frequenti commessi dagli italiani

 

“tuttalpiù” vs “tutt’al più”?

Entrambe le versioni sono corrette.

 

“tuttora” vs “tutt’ora”?

Entrambe le versioni sono corrette, la seconda forma  è molto desueta anche se non scorretta

 

© Riproduzione Riservata