Sei qui: Home » Libri » San Valentino, i romanzi d’amore da leggere e regalare
libri che parlano d'amore

San Valentino, i romanzi d’amore da leggere e regalare

Rakuten Kobo svela i titoli più letti in occasione della festa degli innamorati e festeggia tutte le sfumature dell’amore con una selezione di libri e romanzi d'amore

Si avvicina come ogni anno la festa degli innamorati, e trovare il regalo perfetto per far felice lei o lui spesso può risultare un’impresa complessa. Rakuten Kobo ha deciso di svelare i romanzi d’amore più letti e adatti a questo giorno speciale, e festeggiare tutte le sfumature dell’amore con una selezione di libri che faranno innamorare la propria dolce metà.

Gli Italiani e i romanzi rosa

Rakuten Kobo, dopo aver ipotizzato le tendenze che accompagneranno i lettori nel corso dell’anno appena iniziato, ha analizzato le preferenze della sua community durante il periodo di San Valentino (2019 e 2020). Gli italiani si confermano un popolo di romantici: nel 2019 infatti, 5 dei 10 libri più venduti della classifica di Kobo erano romanzi d’amore. Anche il 2020 ha confermato questa tendenza con 6 eBook romance su 10 in classifica. Dai dati emerge inoltre come, dal 13 al 15 febbraio (2019 e 2020), i romanzi rosa rappresentato circa il 23% delle vendite di eBook Kobo in Italia. Se andiamo ad analizzare invece i dati annuali, nel 2019 il genere ha costituito il 19% delle vendite totali, mentre nel 2020 il 18%.

I romanzi d’amore da leggere a San Valentino

Di seguito alcuni libri che faranno battere il cuore del fortunato lettore.

Romanzi d’amore per LUI

Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald

“Non si può ripetere il passato?Certo che si può!”Il giovane Nick Carraway, voce narrante del romanzo, si trasferisce a New York nell’estate del 1922. Affitta una casa nella prestigiosa e sognante Long Island, brulicante di nuovi ricchi freneticamente impegnati a festeggiarsi a vicenda. Un vicino colpisce Nick in modo particolare: si tratta del misterioso Jay Gatsby, che abita in una casa smisurata e vistosa, riempiendola ogni sabato sera di invitati alle sue stravaganti feste. Eppure vive in una disperata solitudine e in un amore insensato per la cugina di Nick, Daisy.

Chiamami col tuo nome di André Aciman

Vent’anni fa, un’estate in Riviera, una di quelle estati che segnano la vita per sempre. Elio ha diciassette anni, e per lui sono appena iniziate le vacanze nella villa di famiglia. Figlio di un professore universitario, musicista sensibile, decisamente colto per la sua età, il ragazzo aspetta come ogni anno «l’ospite dell’estate, l’ennesima scocciatura»: uno studente in arrivo da New York per lavorare alla sua tesi. Ma Oliver, il giovane americano, conquista tutti con la sua bellezza e i modi disinvolti. Anche Elio ne è irretito. I due condividono, oltre alle origini ebraiche, molte passioni. E tra loro nasce un desiderio inesorabile quanto inatteso, vissuto fino in fondo, dalla sofferenza all’estasi.

Un amore di Dino Buzzati

Una Milano che, con i suoi inferni vecchi e nuovi, i suoi falansteri giganteschi, certi suoi grovigli di vicoli, è insieme ritratto della metropoli in un preciso momento storico e simbolo della babele d’ogni tempo. È questo lo sfondo su cui si muove il protagonista di Un amore: un professionista maturo, un uomo che ha atteso troppo, senza saperlo; è rimasto nell’intimo un giovane, crede che il sentimento sia ancora capace di compiere tutti i miracoli. E si innamora perdutamente di una donna giovanissima d’anni, ma già carica della cinica spregiudicatezza, della stanchezza morale di un’epoca.

Romanzi d’amore per LEI

Scritto sul corpo di Jeanette Winterson

Alla base di Scritto sul corpo c’è una specie di gioco che Jeanette Winterson propone ai lettori: mentre di tutti gli altri personaggi sappiamo se si tratta di un uomo o di una donna, l’autrice non ci lascia mai capire a quale sesso appartenga l’io narrante, la voce e il punto di vista attraverso i quali vengono filtrate tutte le vicende e tutte le figure della storia narrata. Di questa passione d’amore bruciante, poetica, profondamente incisa nei sensi e nella mente conosciamo l’oggetto – Louise, una bellissima donna sposata dai capelli color rosso Tiziano – ma non il soggetto, se non tramite rari indizi sparsi qua e là, troppo incerti per ricavarne una conferma definitiva.

Bridgerton – 1. Il duca e io di Julia Quinn

Londra, 1813. Simon Arthur Henry Fitzranulph Basset, nuovo duca di Hastings ed erede di uno dei titoli più antichi e prestigiosi d’Inghilterra, è uno scapolo assai desiderato. La madre di Daphne è indaffaratissima e intende trovare il marito perfetto per la maggiore delle sue figlie femmine. Assillati ciascuno a suo modo dalle ferree leggi del “mercato matrimoniale”, Daphne e Simon, vecchio amico di suo fratello Anthony, escogitano un piano: si fingeranno fidanzati e così saranno lasciati finalmente in pace. Ciò che non hanno messo in conto è che, ballo dopo ballo, conversazione dopo conversazione, ricordarsi che quanto li lega è solo finzione diventerà sempre più difficile. Quella che era iniziata come una recita sembra proprio trasformarsi in realtà.

Tutto a posto tranne l’amore di Anna Premoli

Ludovico Paravicini è decisamente prevenuto in fatto di donne, ma chi non lo sarebbe, al posto suo? L’epilogo del suo grande amore è stato infatti davvero infelice. In una parola: divorzio. E per giunta non è stato nemmeno amichevole: Ginevra, la sua ex moglie, anni fa ha fatto armi e bagagli e preteso da lui un lauto assegno di mantenimento, autorizzandolo a pensare il peggio di lei. E adesso Ludovico sarebbe ben lieto di continuare a nutrire questa convinzione. Ma all’improvviso Ginevra ricompare e sembra molto determinata nel volergli far cambiare idea.

Romanzo d’amore per TUTTI

Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin

Violette Toussaint è guardiana di un cimitero di una cittadina della Borgogna. Ricorda un po’ Renée, la protagonista dell’Eleganza del riccio, perché come lei nasconde dietro un’apparenza sciatta una grande personalità e una storia piena di misteri. Durante le visite ai loro cari, tante persone vengono a trovare nella sua casetta questa bella donna che ha sempre una parola gentile per tutti, è sempre pronta a offrire un caffè caldo o un cordiale. Un giorno un poliziotto arrivato da Marsiglia si presenta con una strana richiesta: sua madre, recentemente scomparsa, ha espresso la volontà di essere sepolta in quel lontano paesino nella tomba di uno sconosciuto signore del posto. Da quel momento le cose prendono una piega inattesa, emergono legami fino allora taciuti tra vivi e morti e certe anime che parevano nere si rivelano luminose.

© Riproduzione Riservata