Il mondiale degli scrittori

Mondiale della letteratura, si sfidano Ecuador e Argentina

Oggi per il Mondiale della Letteratura lanciato da Libreriamo si sfidano l'Argentina di Jorge Luis Borges e l'Ecuador di Jorge Carrera Andrade. Conosciamo meglio gli autori delle due formazioni...

Proseguono le partite letterarie tra i nostri speciali ”book team” in occasione del Mondiale della Letteratura. Oggi sifda equilibrata tra l’Argentina di Jorge Luis Borges e l’Ecuador di Jorge Carrera Andrade

MILANO – Oggi per il Mondiale della Letteratura lanciato da Libreriamo si sfidano l’Argentina di Jorge Luis Borges e l’Ecuador di Jorge Carrera Andrade. Conosciamo meglio gli autori delle due formazioni.

 

EQUADOR – Il book team dell’Ecuador si schiera con Jorge Carrera Andrade, Luis Alberto Costales, María Fernanda Espinosa, Cristóbal Garcés Larrea. Punta di diamante senza dubbio è il poeta, storico e diplomatico ecuadoriano Jorge Carrera Andrade, considerato uno dei più originali poeti dell’America spagnola contemporanea. L’opera ‘Poemas como la vida’ del 1962 rappresentò uno dei momenti più alti della lirica creativa di Carrera, grazie alla orchestrazione di colori, suoni, immagini, volti, emozioni e cose tutte trasfigurate in una atmosfera magica. In questa perenne riscoperta del cosmo svincolata da regole, norme, codici di movimenti o di scuole risiede uno dei punti di forza della espressività libera di Carrera. I suoi lavori sono stati analizzati, osservati da vari critici e letterati come John Malcolm Brinnin, H.R. Hays, Archibald MacLeish, Carl Sandburg, William Jay Smith e William Carlos Williams; inoltre le sue raccolte meritarono traduzioni in diverse lingue, quali il francese, l’inglese, l’italiano e il tedesco e si diffusero pressoché in tutto il mondo.

ARGENTINA Potrebbe essere la rivelazione di questo torneo. Parliamo dell’Argentina rappresentata da Jorge Luis Borges, José Hernández, Manuel Puig, Julio Cortázar. Jorge Luis Borges è ritenuto uno dei più importanti e influenti scrittori del XX secolo, ispirato tra gli altri da Macedonio Fernández, Rafael Cansinos Assens, dalla letteratura inglese (Chesterton, Kipling, Stevenson, Wells, De Quincey, Shaw), dalla letteratura tedesca (Schopenhauer, Heine, Kafka) e dal Taoismo. Narratore, poeta e saggista, è famoso sia per i suoi racconti fantastici, in cui ha saputo coniugare idee filosofiche e metafisiche con i classici temi del fantastico (quali: il doppio, le realtà parallele del sogno, i libri misteriosi e magici, gli slittamenti temporali), sia per la sua più ampia produzione poetica, dove, come afferma Claudio Magris, si manifesta ‘l’incanto di un attimo in cui le cose sembra stiano per dirci il loro segreto’..

COME VOTARE – Avete deciso per quale squadra votare? Basta andare nella sezione “I Sondaggi di Libreriamo” e scegliere quale squadra votare. Potete interaggire anche sul nostro canale Twitter e commentare l’evoluzione della partita con l’hashtag #mondialiscrittori. Non ci resta che augurare “vinca il migliore”, ma soprattutto che vinca la lettura!

21 giugno 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti