Prima giornata

Gruppo A – Francia vs Svizzera

Si inizia subito con una supersfida: la Francia di Marcel Proust contro la Svizzera di Hermann Hesse. Votate il vostro autore preferito e farete vincere la nazione che rappresenta
Europei della Letteratura - Francia-Svizzera

Iniziano oggi, in contemporanea con la rassegna calcistica continentale che apre oggi in Francia, gli Europei della Letteratura, l’iniziativa lanciata da Libreriamo e che vede i lettori protagonisti attraverso il voto dei loro book team preferiti.  Si inizia subito con una supersfida: per il Gruppo A si sfidano  la Francia di Marcel Proust e la Svizzera di Hermann Hesse. Votate il vostro autore preferito e farete vincere la nazione che rappresenta! Intanto, vi presentiamo le squadre.

FRANCIAE’ senza dubbio una delle squadre favorite per la vittoria finale degli Europei della Letteratura, schierando un book team di tutto rispetto con Victor Hugo, Marcel Proust, Simone de Beauvoir‎ e Gustave Flaubert. Marcel Proust è lo scrittore francese più tradotto e diffuso al mondo ed uno dei più importanti della letteratura europea del Novecento. La sua vita si snoda nel periodo compreso tra la repressione della Comune di Parigi e gli anni immediatamente successivi alla prima guerra mondiale; la trasformazione della società francese in quel periodo, con la crisi dell’aristocrazia e l’ascesa della borghesia durante la Terza Repubblica , trova nell’opera maggiore di Proust, Alla ricerca del tempo perduto, una approfondita rappresentazione del mondo di allora. L’importanza di questo scrittore è tuttavia legata alla potenza espressiva della sua originale scrittura e alle minuziose descrizioni dei processi interiori legati al ricordo e al sentimento umano; la Recherche infatti è un viaggio nel tempo e nella memoria che si snoda tra vizi e virtù.

SVIZZERA – Da non sottovalutare in questi europei della Letteratura il book team svizzero, composto da Hermann Hesse, Jean-Jacques Rousseau, Henri-Frédéric Amiel, Edouard Rod. Leader indiscusso della rappresentativa letteraria è senza dubbio lo scrittore e filosofo tedesco naturalizzato svizzero Hermann Hesse. Nato il 2 luglio 1877 a Calw, passò in famiglia gli anni della gioventù decisivi per la sua vita, ai quali Hesse si è ispirato spesso per i suoi libri. Dopo i primi romanzi di tradizione romantica fece un viaggio in India dove venne profondamente influenzato dalla spiritualità orientale. Nel 1923 divenne cittadino della Svizzera dove visse fino alla sua morte nel 1962. Nei suoi libri, Hesse esprime il suo rifiuto verso la società moderna troppo tecnicizzata e il desiderio di recuperare una nuova spiritualità. La consacrazione a livello mondiale avvenne soltanto nel 1946, in seguito all’assegnazione del Nobel per la letteratura.

COME VOTARE – Avete deciso per quale squadra votare? Basta scegliere il vostro autore preferito e votarlo qui in basso. Potete interagire anche sul nostro canale Twitter e commentare l’evoluzione della partita con l’hashtag #EuroScrittori. La partita termina alle ore 19. Non ci resta che augurare “vinca il migliore”, ma soprattutto che vinca la lettura!

 

RISULTATO FINALE

FRANCIA 62% – SVIZZERA 38%

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti