Aforismi d'autore

Giornata Internazionale della pace, aforismi e frasi celebri

Oggi si celebra uno dei valori più importanti del mondo anche se spesso dimenticato: è la giornata internazionale della pace. Istituita nel 1981 per promuovere l'unione tra i popoli
giornata-pace

Come ogni 21 settembre, oggi si festeggia la giornata internazionale della pace. Questa celebrazione è stata istituita il 30 novembre 1981 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per promuovere il rapporto pacifico e di collaborazione tra gli esseri umani e costruire ponti che permettano di avvicinare i popoli tra loro. Secondo la tradizione, questo è il giorno della non-violenza, in cui ogni nazione dovrebbe cessare qualsiasi ipotetica ostilità nei confronti delle altre. Inoltre, questa giornata è dedicata al dialogo tra i popoli e alla cooperazione con le Nazioni Unite per raggiungere la pace globale. Con l’intento di permettere una riflessione su questo tema, vi proponiamo frasi ed aforismi celebri di autori famosi legati alla pace.

Clicca qui per leggere e condividere gli aforismi sulla pace!

“Il sentiero della nonviolenza richiede molto più coraggio di quello della violenza.”

(Mahatma Gandhi)

.

“La violenza è un sintomo di impotenza.”

(Anais Nin)

 

La pace non può regnare tra gli uomini se prima non regna nel cuore di ciascuno di loro.”

(Karol Wojtyla)

 

“Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato a vivere come fratelli.”
(Martin Luther King)

 

“La poesia è un atto di pace. La pace costituisce il poeta come la farina il pane.”

(Pablo Neruda)

 

“La pace è più importante di ogni giustizia; e la pace non fu fatta per amore della giustizia, ma la giustizia per amor della pace.”

(Martin Lutero)

 

“Non si può separare la pace dalla libertà perché nessuno può essere in pace senza avere libertà.”

(Malcolm X)

.

“La violenza genera violenza.”

(Anthony Burgess)

.

“Anche quando fa giustizia, la violenza è ingiusta.”

(Thomas Carlyle)

 .

“La violenza è semplice; le alternative alla violenza sono complesse.”

(Friedrich Hacker)

 .

“La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci.”

(Isaac Asimov)

.

“La violenza è una mancanza di vocabolario.”

(Gilles Vigneault)

.

“La violenza non è forza ma debolezza, né mai può essere creatrice di cosa alcuna, ma soltanto distruggerla.”

(Benedetto Croce)

.

“Ciò che mi spaventa non è la violenza dei cattivi; è l’indifferenza dei buoni.’

(Martin Luther King)

.

“A tutti i mali ci sono due rimedi: il tempo e il silenzio.”

(Alexandre Dumas)

 

© Riproduzione Riservata
Commenti