I fermalibri di Librimpara aprono mondi tra i libri

Un'artista romana ha ripreso l'idea dell'artista giapponese Monde, creatore dei fermalibri diorama che aprono dei veri e propri mondi tra i libri
MILANO – Qualche mese fa vi abbiamo raccontato di Monde, l’artista giapponese che crea bellissimi fermalibri diorama che aprono dei veri e propri mondi tra i libri. Ispirata dal nostro articolo, un’artista italiana ha deciso di riprendere l’idea di Monde e creare dei nuovi fermalibri capaci di suscitare la stessa magia.
Fabiana d’Auria è un’artista romana, creatrice di libri sensoriali per bambini fatti a mano. Quando si è imbattuta nell’articolo di Libreriamo che raccontava la storia dei fermalibri diorama di Monde è rimasta affascinata dalla magia che trasmettevano: «Immergersi in nuovi mondi tra gli scaffali di una libreria e toccare con mano queste piccole ma così vere creazioni, credo sia un po’ come Alice nel Paese delle Meraviglie, ritrovarsi in pochi secondi in una dimensione diversa e ricca di magia. Proprio quello che succede con la lettura di un buon libro, in quel momento si evade dalla realtà e l’immaginazione ha il sopravvento!»
Così è nata una nuova passione. I diorama, che si possono ammirare e acquistare sulla pagina Facebook di Librimpara, sono creati completamente a mano con diversi materiali (legno, plastica, argilla, ecc…) e riproducono vicoli e stradine strette e suggestive.
Le creazioni di Fabiana hanno nella parte superiore un interruttore, per accendere e spegnere a piacimento la luce che illumina la strada che viene rappresentata. La scelta dei paesaggi si amplierà a breve: «Presto ci saranno anche paesaggi di fantasia tratti da libri, come Diagon Alley di Harry Potter, che sarà il mio prossimo progetto!»

© Riproduzione Riservata