Sei qui: Home » Libri » Estate, ecco 10 libri per ragazzi da leggere durante le vacanze
LIBRI - Consigli di lettura estivi

Estate, ecco 10 libri per ragazzi da leggere durante le vacanze

Per far leggere i ragazzi in estate, vi consigliamo 10 libri tra cui scegliere, dalle fiabe di Gianni Rodari ai famosissimi ‘Hunger games’

L’estate è la stagione della libertà per tutti i ragazzi, ma proprio per la quantità di tempo a disposizione è anche il periodo migliore per una nuova lettura. State pensando a quale libro comprare per i vostri figli da leggere durante le vacanze estive? Innanzitutto bisognerebbe capire il genere preferito del vostro erede. E anche vero che si può incoraggiare i ragazzi a leggere dei libri di generi diversi giusto per farsi un’idea.

 Hunger games di Suzanne Collins

Cominciamo con uno dei libri più popolari tra i ragazzi negli ultimi anni. ‘Hunger games’ include tre romanzi: ‘Hunger games’, ‘La ragazza di fuoco’, ‘Il canto della rivolta’. Un mix tra fantascienza e horror, avventura e love story che è diventato una sensazione nel mondo dei giovani lettori. Il romanzo è ambientato a Panem, una nazione del futuro post-apocalittico, che nasce al posto del Nord America. Il paese è suddiviso in dodici distretti che devono scegliere ogni anno un ragazzo e una ragazza per partecipare agli Hunger Games, un reality show in cui i tributi si affrontano in un’enorme arena finché non resta un solo sopravvissuto. 

Colpa delle stelle di John Green

Anche in questo romanzo la protagonista è una ragazza sedicenne. La storia è narrata in prima persona. Hazel, affetta dal cancro è obbligata dai genitori a frequentare un gruppo di supporto, dove incontra e si innamora di Augustus. Il ragazzo è un ex giocatore di basket con una gamba amputata, la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate. Ma dopo il primo amore arriva purtroppo anche la prima perdita. Una storia toccante, strapiena di sentimenti, di riflessioni sul senso della vita, dell’amore, della morte, sui segni che lasciamo nel mondo. Un libro che lascia senza fiato e senza parole, ma con le lacrime negli occhi.

L’ultima canzone di Nicholas Sparks

Il tema del primo amore sarà uno dei più popolari tra i ragazzi, quindi per soddisfare i loro gusti ci vuole un po’ di narrativa rosa. ‘L’ultima canzone’ è la storia di una ragazzina quattordicenne che trascorre la sua vacanza estiva in una cittadina sull’oceano, in North Carolina. Il rapporto perduto tra la figlia e il padre dopo il divorzio dei genitori va recuperato, e la madre di Ronnie li lascia in due per tutto il periodo estivo. E lì che la giovane e ribelle Veronica trova il suo primo amore. Molti adolescenti potranno riconoscere se stessi nella protagonista: arrabbiata con un mondo ingiusto e disinteressata, sensazioni che ogni adolescente prima o poi si trova a provare.

Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll.

Un’opera letteraria scritta dal matematico e scrittore inglese Lewis Carroll. Il giorno del suo settimo compleanno, cercando di seguire un coniglio bianco, Alice cade letteralmente in un mondo sotterraneo fatto di paradossi, di assurdità e di nonsensi. E così iniziano le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie. In questo mondo magico, creato dall’autore, vivono animali che parlano, carte da gioco e altri personaggi fantastici. In questo posto non c’è cosa che non possa accadere, non c’è magia che non si possa vedere realizzata, gli animali parlano, si trasformano, scompaiono improvvisamente.

Storia di una ladra di libri di Markus Zusak

La storia ambientata nel 1939 nella Germania nazista, quando tutto il paese vive col fiato sospeso. Liesel Meminger raccoglie il primo libro seminascosto nella neve, abbandonato o dimenticato dai custodi del minuscolo cimitero durante il funerale del suo fratellino. Così comincia la storia di una ragazza che salvava i libri, che per lei diventano un talismano contro l’orrore che la circonda. Un romanzo originale, profondo e coinvolgente, la sorpresa del libro sta proprio nello scoprire chi racconta la storia. L’invito è quello di leggere questo magnifico romanzo.

Le avventure di Oliver Twist di Charles Dickens

Un commovente romanzo a lieto fine che racconta la storia di un orfano con la sottile ironia e descrizioni colorate del mondo dei poveri e dei criminali della Londra ottocentesca. Oliver Twist per sfortuna finisce nelle mani di una banda di ladri e sarà costretto a compiere le più scaltre bassezze sotto la protezione di Fagin, un sudicio vecchio ladro incallito. Ma grazie a un nobile e gentile signore che gli da la sua fiducia Oliver sente per la prima volta quell’amore incondizionato e spassionato che si ha per il proprio figlio. 

L’indimenticabile estate di Abilene Tucker di Clare Vanderpool

Abilene Tucker è stata mandata a passare tutta l’estate in una sperduta cittadina del Kansas. Insieme alle due nuove amiche troverà strane lettere e misteriose mappe per un’indagine davvero avvincente e l’estate che si prospettava così noiosa si trasformerà in una lunga avventura fatta di mistero, passione e amicizia. Gli avvenimenti descritti nel racconto succedono dopo la grande depressione, nel Kansas degli anni ’30, cioè in un periodo storico particolare.

Le cronache di Narnia di C. S. Lewis

Una serie di sette romanzi per ragazzi di genere fantasy. I romanzi descrivono le avventure di un gruppo di bambini che giocano un ruolo centrale nella storia del reame chiamato Narnia, dove gli animali sanno parlare e la magia è una cosa assolutamente comune. La saga contiene profonde allusioni alla dottrina cristiana e può essere letta come una storia del mondo, dalla creazione fino alla fine. Riassumendo possiamo avvisare le persone appassionate del genere fantasy che questo libro si guadagnerà un posto nello scaffale dei vostri libri preferiti.

 

C’era due volte il barone Lamberto di Gianni Rodari

Sull’ isola di San Giulio vive con il suo fedele maggiordomo il barone Lamberto, un signore molto vecchio e molto malato. Il barone possiede ventiquattro banche nel mondo e molte ville tra cui una in Egitto, dove lui e il maggiordomo decidono di andare d’inverno. Ma dopo aver parlato con un santone arabo, prendono il primo aereo per l’Italia e, ritornati alla villa di San Giulio, iniziano strani esperimenti per far diventare il barone sano e giovane. Vengono assunte sei persone perché ripetano il nome del barone giorno e notte. In ogni angolo della soffitta in cui lavorano sono presenti dei microfoni a cui corrispondono degli altoparlanti invisibili all’interno della villa.

Jane Eyre di Charlotte Brontë.

La storia di una bambina orfana che dopo essere trattata malissimo dai parenti rimasti finisce in una scuola di carità. Lì la piccola Jane vive le sue esperienze incredibili e a volte avvenimenti scioccanti. Anni dopo diventa un’insegnante molto stimata dello stesso istituto, ma lo abbandona per fare l’istitutrice in una ricca e nobile famiglia per la figlia adottiva del misterioso Mr. Rochester. Dalla prima all’ultima pagina seguiamo l’evoluzione della protagonista dal punto di vista emotivo, morale e sentimentale. La lotta continua contro il destino crudele e spietato di una orfana finisce quando la protagonista riprende in mano la sua vita, seguendo le proprie convinzioni senza lasciarsi sviare.

 

© Riproduzione Riservata