Mahatma Ghandi

Aforismi e frasi celebri di Mahatma Gandhi

Il 2 ottobre del 1869 nasceva Mahatma Gandhi, pioniere della resistenza all'oppressione tramite la disobbedienza civile di massa
Le frasi più belle di Mahatma Gandhi

MILANO – Gandhi è stato un importante guida spirituale per il suo paese, pioniere della resistenza all’oppressione tramite la disobbedienza civile di massa che ha portato l’India all’indipendenza. Con le sue azioni Gandhi ha ispirato movimenti di difesa dei diritti civili e personalità quali Martin Luther King, Nelson Mandela, e Aung San Suu Kyi. Di seguito 10 Aforismi e frasi celebri di Mahatma Gandhi.

Un genitore saggio lascia che i figli commettano errori. È bene che una volta ogni tanto si brucino le dita.

 

Un’onesta divergenza è spesso segno della salute del progresso.

 

“La paura può servire, ma mai la codardia.”

 

Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.

 

È meglio confessare i propri errori: ci si rtirova più forti.

 

Il perdono è la qualità del coraggioso, non del codardo.

 

“Il perdono è l’ornamento dei forti.”

 

In democrazia nessun fatto di vita si sottrae alla politica.

 

Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia.

 

“Il presidente è il primo dei servitori.”

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti