letture per introversi

5 libri in cui i protagonisti sono persone introverse

Sembra che i protagonisti debbano sempre essere persone estroverse, ma noi vi proponiamo 5 titoli in cui i protagonisti sono gli introversi
5 libri in cui i protagonisti sono persone introverse

MILANO – Se pensiamo al protagonista di un libro, ci viene subito in mente un personaggio forte e estroverso. Ma ci sono alcune esempi in cui gli eroi sono persone introverse ma che sono comunque in grado di portare un grande messaggio e insegnamento. Soprattutto se siete dei lettori introversi, questi personaggi potranno aiutarvi ed essere fonte di ispirazione

 

Jane Eyre

“Jane Eyre” è un romanzo di formazione scritto da Charlotte Brontë nel 1847. Jane è una timida e semplice ragazza che dopo un’infanzia difficile, sogna il riscatto e diventa una governante a Thornfield Hall. Qui si innamora del suo datore di lavoro Edward Rochester.

 

Hunger Games

Sebbene Katniss Everdeen sembra essere una donna forte e coraggiosa, all’inizio del libro ci viene descritta come una ragazza fragile e introversa, con pochi e fidati amici. Durante il corso dei romanzi il suo personaggio subisce una grande evoluzione, dovuta anche alle prove a cui la ragazza è sottoposta.

 

Orgoglio e pregiudizio

La protagonista di questo romanzo non si può assolutamente definire una persona introversa; diverso per quanto riguardo Mr Darcy, il protagonista maschile. Mr Darcy fin da subito si presenta come una persona introversa, tanto da rendersi antipatico agli occhi di tutti, soprattutto a quelli di Lizzie. Nel finale però Mr Darcy sarà in grado di mostrare il suo vero cuore a Lizzie e farla innamorare.

 

Un giorno

“Un giorno” è un romanzo scritto da David Nicholls e racconta l’evolversi dell’amicizia di Emma e Dexter. Emma è una ragazza semplice e buona, a tratti buffa e introversa, ma che nonostante tutto riesce a far innamorare di sé il bel Dexter

 

Lo Hobbit

“Lo Hobbit” di J R R Tolkien è un fantasy che ha avuto un enorme successo anche al cinema. Il protagonista, Bilbo Baggins, non è il classico eroe: all’inizio della storia viene descritto come un personaggio riservato, che preferisce vivere la sua vita negli agi di casa. Per fortuna la passione per la comodità non lo bloccherà dal partire per l’avventura che cambierà la sua vita

© Riproduzione Riservata
Commenti