Sei qui: Home » Intrattenimento » L’emozione non ha voce di Adriano Celentano, la dedica d’amore più bella di sempre
canzoni d'amore

L’emozione non ha voce di Adriano Celentano, la dedica d’amore più bella di sempre

Adriano Celentano è uno dei cantautori più importanti della storia della musica italiana. La sua canzone più celebre “L’emozione non ha voce” è una dolce dedica d'amore.

Adriano Celentano è una leggenda, un uomo in grado di reinventarsi sempre, donandoci il suo spessore artistico. Uno showman a tutto tondo che, con i suoi 83 anni, continua ad emozionarci ancora adesso. Un rivoluzionario, un uomo in grado di definire le mode di ogni tempo e tradurre in musica le sfaccettature del mondo. Nel 1999 esce con una delle sue canzoni più celebri intitolata “l’emozione non ha voce”, uno dei brani d’amore più potenti e sinceri di sempre.

Una canzone, un successo immortale

E’ il 1999 quando Fio Zanotti, Mogol e Gianni Bella, scrivono per Adriano Celentano uno dei brani più famosi e longevi della musica Italiana. L’emozione non ha voce è un vero e proprio capolavoro, tanto da essere stato per 101 settimane consecutive nella top 50 della hit parade italiana, vendendo 2 milioni di copie. La sua prima strofa “Io non so parlar d’amore”, oltre ad aver dato il titolo alla canzone, è impressa nelle menti di qualsiasi generazione venuta dopo.

Un amore tormentato ma imprescindibile

La canzone parla di due persone che si amano in un modo incredibile, talmente forte da far espandere l’anima. Così canta Celentano:

“La mia anima si spande
Come musica d’estate
Poi la voglia sai mi prende
E si accende con i baci tuoi”

Perché l’amore di cui parla è un amore in grado di dare fuoco, di fare luce, di accendere ogni buio e coprire ogni ombra. Sono quegli amori totalizzanti, in grado di inglobarci.

Questo amore però, essendo fuoco, brucia e a volte fa male. Così Adriano Celentano ci parla delle differenza caratteriali, delle divergenze nate tra due persone in grado di scontrarsi per quanto diverse. Nonostante la capacità di litigare spesso, i due sono indispensabili l’uno per l’altra. Divisi, infatti, ci si sente totalmente persi.

“Due caratteri diversi
Prendon fuoco facilmente
Ma divisi siamo persi
Ci sentiamo quasi niente
Siamo due legati dentro
Da un amore che ci dà
La profonda convinzione
Che nessuno ci dividerà”

L’amore che sa proteggere

La frase più famosa dell’intera canzone è forse proprio questa
“Tra le mie braccia dormirai, serenamente, ed è importante questo sai, per sentirci finalmente noi”.
Insomma, la frase che noi tutti ricordiamo è la frase che esprime più protezione, senso quasi del “dovere”, nel prendersi cura di qualcuno. La forma più nobile di amore, quello che sa proteggere. Quello che, ogni volta, ogni notte, sa farti capire qual’è il tuo posto nel mondo. Sentendoci pienamente noi.

Cercate questo tipo di amore. Quello che comprende e che protegge e che vi sappia far sentire pienamente voi stessi.
Grazie Adriano, per la tua immensa lezione d’amore.

L’emozione non ha voce di Adriano Celentano

Io non so parlar d’amore
L’emozione non ha voce
E mi manca un po’ il respiro
Se ci sei c’è troppa luce
La mia anima si spande
Come musica d’estate
Poi la voglia sai mi prende
E si accende con i baci tuoi

Io con te sarò sincero
Resterò quel che sono
Disonesto mai lo giuro
Ma se tradisci non perdono
Ti sarò per sempre amico
Pur geloso come sai
Io lo so mi contraddico
Ma preziosa sei tu per me

Tra le mie braccia dormirai
Serenamente
Ed è importante questo sai
Per sentirci pienamente noi
Un’altra vita mi darai
Che io non conosco
La mia compagna tu sarai
Fino a quando so che lo vorrai

Due caratteri diversi
Prendon fuoco facilmente
Ma divisi siamo persi
Ci sentiamo quasi niente
Siamo due legati dentro
Da un amore che ci dà
La profonda convinzione
Che nessuno ci dividerà

Tra le mie braccia dormirai
Serenamente
Ed è importante questo sai
Per sentirci pienamente noi
Un’altra vita mi darai
Che io non conosco
La mia compagna tu sarai
Fino a quando lo vorrai

Poi vivremo come sai
Solo di sincerità
Di amore e di fiducia
Poi sarà quel che sarà

Tra le mie braccia dormirai
Serenamente
Ed è importante questo sai
Per sentirci pienamente noi
Pienamente noi

© Riproduzione Riservata