Arriva il Libreriamo Book Camp, la prima community dedicata a chi ama scrivere

Una piazza virtuale messa a disposizione degli scrittori emergenti ed affermati, uno spazio social per confrontarsi e scambiarsi opinioni. E’ questo il Libreriamo Book Camp, il primo social network degli scrittori...

Parte la prima piazza virtuale dedicata agli scrittori emergenti ed affermati. Un open space gratuito messo a disposizione di tutti coloro che hanno pubblicato o desiderano pubblicare un libro e vogliono farsi conoscere al pubblico, alla critica ed alle case editrici

MILANO – Una piazza virtuale messa a disposizione degli scrittori emergenti ed affermati, uno spazio social per confrontarsi e scambiarsi opinioni. E’ questo il Libreriamo Book Camp, il primo social network degli scrittori, una vetrina che permette agli autori e aspiranti tali di mettersi in evidenza e farsi conoscere da lettori, critica e case editrici, e che offre ai professionisti del mondo editoriale una fucina di nuovi talenti da scoprire. 

SPAZIO VIRTUALE – Il nome “Book Camp” deriva da “Boot Camp”, termine colloquiale inglese che indica l’addestramento militare delle reclute. In questo spazio virtuale, gli scrittori possono allenarsi alla sfida piu’ difficile per loro: catturare l’attenzione del pubblico e della critica, accogliere i riscontri dei lettori, valutare suggerimenti e critiche per migliorare la propria opera. Ma il Libreriamo Book Camp e’ soprattutto un canale di e-scouting, in cui gli scrittori hanno la possibilita’ di fare conoscere i propri libri alle case editrici, le quali possono visionarli e valutarne la bonta’. In Italia si stampano, escludendo il fenomeno del self-publishing, circa sessanta mila libri l’anno, dei quali solo duemila, pari al 3%, ottengono una minima diffusione. Ecco quindi che il Libreriamo Book Camp diventa una occasione, semplice e gratuita, per dare maggiore visibilita’ alla propria opera. 

OPPORTUNITA’ PER TUTTI – “La nostra e’ un’iniziativa sperimentale – Afferma Saro Trovato, direttore di Libreriamo – che vuole dare maggiore visibilita’ agli scrittori emergenti, spesso poco in luce a causa dello spazio ridotto che gli viene garantito sugli organi d’informazione, ed a quelli affermati, i quali grazie al Libreriamo Book Camp possono sfruttare le nuove opportunita’ messe a disposizione oggi dal web per aumentare la propria visibilita’. Con il Libreriamo Book Camp vogliamo sfruttare il rapporto consolidato che Libreriamo ha instaurato con case editrici ed addetti ai lavori e metterlo a disposizione di chi sogna di diventare uno scrittore affermato, o semplicemente spera di avere maggiore visibilita’ per le proprie opere”.

COME PARTECIPARE – Essere protagonisti del Book Camp e’ facile. Basta andare nell’apposita sezione o cliccare sul banner che appare in alto nella homepage di Libreriamo, inserire i propri dati e scegliere l’username e la password del proprio profilo, quindi pubblicare la propria biografia ed, eventualmente, un video di presentazione. Una volta accettata la propria richiesta d’iscrizione, sara’ possibile pubblicare copertina, breve abstract di presentazione, estratto e booktrailer del proprio libro pubblicato o in attesa di pubblicazione.

PASSIONE PER LA SCRITTURA – Il Libreriamo Book Camp si rivolge in particolare a tutti coloro che, non trovando una casa editrice disposti a prendere in considerazione il proprio manoscritto, sfruttano il Self Publishing, l’innovativo modo di pubblicare un libro senza ricorrere ad un editore. Il Self Publishing si basa sulla presenza di un sito o piattaforma on line dove l’autore ha la possibilita’ di creare il proprio libro e poi di metterlo in vendita. Le vendite avvengono attraverso internet e, in alcuni casi, possono prevedere il coinvolgimento di punti vendita tradizionali, come le librerie, che possono occuparsi di raccogliere gli ordini e poi di consegnare la copia ordinata al lettore. Entrare a far parte della community di Book Camp e’ gratuito, facile ed intuitivo, e rappresenta un’occasione in piu’ per far emergere la propria passione per la scrittura.

25 novembre 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti