#CoccoleDay2015, ecco frasi e aforismi sulla dolcezza e tenerezza

Oggi è il 'Collole Day', la giornata dedicata alla dolcezza ed alla tenerezza. I più celebri autori di tutti i tempi all'interno delle loro opere hanno scritto passaggi e frasi dal forte contenuto emozionale...

MILANO – Oggi è il ‘Collole Day’, la giornata dedicata alla dolcezza ed alla tenerezza. I più celebri autori di tutti i tempi all’interno delle loro opere hanno scritto passaggi e frasi dal forte contenuto emozionale, versi intrisi di tenerezza e d’amore. In questo giorno dedicato alle coccole, ecco una serie di frasi e aforismi sulla dolcezza e la tenerezza.

 

Più che di macchine abbiamo bisogno di umanità. Più che intelligenza, abbiamo bisogno di dolcezza e bontà.
(Charlie Chaplin)

 

Che dopo tutto sono le dolci e semplici cose della vita quelle vere.
(Laura Ingalls Wilder)

 

La dolcezza ottiene più della violenza.
(Jean De La Fontaine)

 

La tenerezza è il linguaggio segreto dell’anima.

(Rudolf Leonhardt)

 

Le tre colonne in un rapporto sono l’amore, la sessualità e la tenerezza.

(Silvano Agosti)

 

“Amor che nella mente mi ragiona”

cominciò egli a dir si dolcemente
che la dolcezza ancor dentro mi suona.
(Dante Alighieri)

 

Voglio che la gente dica delle mie opere: “sente profondamente, sente con tenerezza.”

(Vincent Van Gogh)

 

Le persone dolci non sono ingenue. Né stupide. Né tantomeno indifese. Anzi, sono così forti da potersi permettere di non indossare alcuna maschera. Libere di essere vulnerabili, di provare emozioni, di correre il rischio di essere felici.
(Marilyn Monroe)

 

Gli unici occhi belli sono quelli che vi guardano con tenerezza.
(Coco Chanel)

 

Le braccia di una madre sono fatte di tenerezza. E i bambini vi dormono profondamente.
(Victor Hugo)

 

La tenerezza è passione tranquilla.
(Joseph Joubert)

 

Se la vita è amara, tu sii dolce.
(Anonimo)

 

Ciò che mi sembrava amaro, mi fu cambiato in dolcezza d’anima e di corpo.
(San Francesco d’Assisi)

 

La bellezza è gradita agli occhi, ma la dolcezza affascina l’animo.
(Voltaire)

 

Una specie di dolcezza splendeva sorridente in quegli occhi crudeli azzurro-chiari e su quella bocca vigorosa, rossa, dalla piega amara.
(Paul Verlaine, a proposito di Arthur Rimbaud)

 

Dimenticare il dolore è difficilissimo, ma ricordare la dolcezza lo è ancora di più.
(Chuck Palahniuk)

 

Chi non ha veduto accendersi in un occhio limpido il fulgore della prima tenerezza non sa la più alta delle felicità umane. Dopo, nessun altro attimo di gioia eguaglierà quell’attimo.
(Gabriele D’Annunzio)

 

Tenerezza e gentilezza non sono sintomo di disperazione e debolezza, ma espressione di forza e di determinazione.
(Khalil Gibran)

 

La cultura è la passione per la dolcezza e la luce, e (ciò che più conta) la passione di farle prevalere.
(Matthew Arnold)

 

Cum lenitate asperitas – Le difficoltà vanno trattate con dolcezza.
(Motto di Gabriele D’Annunzio)

 

Sentì una specie di dolcezza rancorosa, qualcosa di così contraddittorio che doveva per forza essere la verità.
(Julio Cortázar)

 

Il miele più dolce diventa insopportabile per la sua eccessiva dolcezza: assaggiato una volta, ne passa per sempre la voglia. Amatevi dunque moderatamente, così dura l’amore.
(William Shakespeare)

 

Chi si nasconde nella tenerezza non conosce il fuoco della passione.
(Alda Merini)

 

La tenerezza è la terza dimensione del sesso.

(Gerhard Uhlenbruck)

 

Per addormentarsi le coccole sono più efficaci dei medicinali
(Anonimo)

 

E saprò accarezzare i nuovi fiori, perché tu m’insegnasti la tenerezza.
(Pablo Neruda)

 

25 giugno 2015
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata