Lettera di Rita Martini alla mamma – #CaraMamma

Questa notte ti ho sognata…..

mi dicevi di guardarmi dentro e di raccontare i miei sentimenti, di manifestare la mia nostalgia. Lo sguardo era sereno contornato da quel sorriso strepitoso che mi ha cresciuta.

Quanti ricordi Mamma! Tutte le sere quando vado a dormire, prende forma nella mia mente sempre la stessa immagine: tu con indosso quel buffo vestitino celeste a fiori acquistato alla Oviesse, tu che mentre cucini le solite due cose canticchi le canzonette che detesto, tu che leggi un giallo seduta “in pizzo” all’angolo del divano con le gambe incrociate e gli occhialini dalla montatura rosa.

Tu che mi guardi…..col sorriso buffo ….da “presa in giro” e giochi con me. Voglio dedicarteli tutti questi ricordi. Allora prendo carta e penna e comincio a scrivere, lentamente, con difficolta’, con le lacrime che scorrono sulle guance mi offuscano la vista. Scrivo che l’amore per la propria mamma e’ intramontabile, infinito, prezioso.

Scrivo che se tu fossi ancora qui con me non smetterei mau di guardarti e di baciarti . Scrivo che ti sussurerei ancora nell’orecchio quegli aggettivi “coccolosi” che tanto ti facevano ridere. Fermerei il tempo! Il tuo compleanno, la nostra passione per il cinema ed il rito di festeggiare davanti ad un bel film. La pizza, il regalo, i numeri sulla torta che diventano sempre piu’ grandi…..!

La consapevolezza di essere stata tanto fortunata a diventate adulta con te al fianco. Abbiamo fatto un viaggio bellissimo io e te. Oltre al meraviglioso panorama c’era l’insegnamento, l’amore ed il sorriso.

Mamma ti voglio bene e non mi stanchero’ mai di gridarlo al mondo intero! Pilastro solido e fonte inesauribile di gioia. Guarda in basso e sorridimi sempre……io lo sto facendo.

Auguri amore mio.

Rita

© Riproduzione Riservata
Commenti