Lettera d’amore di Luisa Caparrelli

Caro amore,
ti scrivo perchè ho paura.

La conversazione stanca ed impersonale di ieri sera è stata un dolore. Le parole taglienti che sono seguite dopo sono state una schioppettata che ancora non mi fa respirare.

Non sai se vedi un futuro. Perchè tu sei lì mentre io sono qua. Prima tu eri là mentre io ero sempre qua. Credevo che questo non avrebbe cambiato nulla. E invece ha inevitabilmente cambiato molte cose.

Il mio star male e soffrirne ti ha urtato, ti ha irritato.

E non importa quante lettere di Sartre a Simone io legga: nessuna mi fa stare meglio. Mi ricordano solo che ho 24anni, che come tutti temo di non trovare il mio posto nel mondo e di perdermi qualcosa di grande. Anche per amor tuo.

Caro amore, ti ho scritto perchè mi hai ferita. Tanto. A fondo. E non sono certa tu abbia capito.

L’hai capito?

© Riproduzione Riservata
Commenti