LIBRI - In occasione dell'anniversario di nascita dello scrittore

Voltaire, gli aforismi celebri dello scrittore francese

Le idee e le opere di Voltaire, così come quelle degli altri illuministi, hanno ispirato e influenzato moltissimi pensatori, politici e intellettuali contemporanei e successivi e ancora oggi sono molto diffuse. Per questo, oggi, in occasione dell’anniversario della sua nascita...

Oggi, come già vi abbiamo ricordato, si celebra l’anniversario di nascita del filosofo e scrittore francese Voltaire. Per l’occasione, abbiamo selezionato le sue frasi più celebri

MILANO – Le idee e le opere di Voltaire, così come quelle degli altri illuministi, hanno ispirato e influenzato moltissimi pensatori, politici e intellettuali contemporanei e successivi e ancora oggi sono molto diffuse. Per questo, oggi, in occasione dell’anniversario della sua nascita, abbiamo selezionato alcuni suoi aforismi celebri. Leggete e condividete.

“Un uomo è libero nel momento in cui desidera esserlo.”

“Un vecchio amore è come un granello di sabbia, in un occhio, che ci tormenta sempre.”

“Ci sono uomini che usano le parole all’unico scopo di nascondere i loro pensieri.”

“Ciò che chiamiamo caso non è e non può essere altro che la causa ignota di un effetto noto.”

“Il dubbio è scomodo ma solo gli imbecilli non ne hanno.”

“Non si è perduto niente, quando ci resta l’onore.”

“Se abbiamo bisogno di leggende, che queste leggende abbiano almeno l’emblema della verità! Mi piacciono le favole dei filosofi, rido di quelle dei bambini, odio quelle degli impostori.”

“Il lavoro allontana tre grandi mali: la noia, il vizio ed il bisogno.”

“Le streghe hanno smesso di esistere quando noi abbiamo smesso di bruciarle.”

“Io combatto la tua idea, che è diversa dalla mia, ma sono pronto a battermi fino al prezzo della mia vita perché tu, la tua idea, possa esprimerla liberamente.”

“Ogni uomo è colpevole di tutto il bene che non ha fatto.”

21 novembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti