La citazione del giorno

“Ti meriti un amore che ti voglia spettinata…” di Frida Kahlo

Icona inimitabile del Novecento, Frida Kahlo è stata non solo una straordinaria pittrice, ma una delle donne più influenti del Novecento
citazione-frida

Icona inimitabile del Novecento, Frida Kahlo è stata non solo una straordinaria pittrice, ma una delle donne più influenti del Novecento. Il suo rapporto intenso con la sofferenza e il suo amore passionale per Diego Rivera si tradussero in opere capaci di emozionare. Non solo dipinti, ma anche poesie e pensieri che Frida mise nero su bianco nel corso della sua travagliata esistenza. Fra le sue poesie più belle, impossibile dimenticare “Ti meriti un amore“. Un invito ad amare e a farsi amare, con la travolgente passione e vitalità che contraddistinguono la pittrice messicana. A ispirare questa poesia fu probabilmente il suo grande amore, il pittore Diego Rivera. 

L’amore con Diego Rivera

“Ho avuto due gravi incidenti nella mia vita. Il primo fu quando un tram mi mise al tappeto, l’altro fu Diego”. Così esordiva Frida Kahlo quando parlava del suo più grande amore, Diego Rivera. Frida e Diego si incontrarono per la prima volta nel 1922, quando Rivera stava dipingendo un murale sotto i ponteggi della Scuola Nazionale preparatoria. Sette anni dopo quel giorno, nel 1929, si sposarono. La loro storia è passata agli annali per il reciproco scambio artistico, l’intensità e le numerose bizzarrie di entrambi. Frida Kahlo e Diego Riveva convolarono a nozze due volte. Nel 1939 la Kahlo lo lasciò dopo aver scoperto l’ennesima sua infedeltà: Diego l’aveva tradita con sua sorella Cristina. Un anno dopo si risposavano però a San Francisco.  Diego era un libertino, e la tradì numerose volte. Lei, in parte di conseguenza, ebbe rapporti con altri uomini e donne, tra i quali il rivoluzionario russo Lev Trotskij, il poeta Andrè Breton e la militante comunista e fotografa Tina Modotti. I tradimenti, però, non minarono mai definitivamente il loro amore.

Ti meriti un amore

Ti meriti un amore che ti voglia spettinata,
con tutto e le ragioni che ti fanno alzare in fretta,
con tutto e i demoni che non ti lasciano dormire.
Ti meriti un amore che ti faccia sentire sicura,
in grado di mangiarsi il mondo quando cammina accanto a te,
che senta che i tuoi abbracci sono perfetti per la sua pelle.
Ti meriti un amore che voglia ballare con te,
che trovi il paradiso ogni volta che guarda nei tuoi occhi,
che non si annoi mai di leggere le tue espressioni.
Ti meriti un amore che ti ascolti quando canti,
che ti appoggi quando fai il ridicolo,
che rispetti il tuo essere libero,
che ti accompagni nel tuo volo,
che non abbia paura di cadere.
Ti meriti un amore che ti spazzi via le bugie
che ti porti l’illusione,
il caffè
e la poesia.

© Riproduzione Riservata
Commenti