la forza dei sogni

Non smettiamo mai di sognare perché “chi sogna non dispera mai”

Ti sei mai chiesto cos’è un sogno? Ti sei mai chiesto cosa si provi a realizzarne uno? Un sogno è ciò che di più intimo e personale abbiamo, ciò che trasmette speranza a qualsiasi anima, persino a quella più straziata.
Non smettiamo mai di sognare perché "chi sogna non dispera mai"

Ti sei mai chiesto cos’è un sogno? Ti sei mai chiesto cosa si provi a realizzarne uno?
Un sogno è ciò che di più intimo e personale abbiamo, ciò che trasmette speranza a qualsiasi anima, persino a quella più straziata.

Un sogno è tutto ciò che ci fa brillare gli occhi. È ciò che ci fa alzare con entusiasmo la mattina, ciò che ci fa addormentare con il sorriso. Sono i sogni a spingerci oltre ogni nostro limite, a permetterci di scoprire chi realmente siamo.

“Il sogno permette a chiunque di sopravvivere. Chi sogna non muore mai, perché non dispera mai.
Sognare significa sperare.”

Joël Dicker

La doppia vita del sognatore

Chiunque scelga di sognare, aggiungerà vita alla vita. Un sognatore vivrà sempre più intensamente di chiunque altro abbia scelto la comoda strada della rassegnazione. Il suo cuore batterà sempre più forte rispetto ad uno privo di speranza. Un sognatore vivrà sempre due vite: quella reale e quella esistente nella sua mente. E sapete qual è la cosa bella? Che non è affatto detto che quest’ultima non si possa realizzare.

Il sogno è l’essenza della libertà

Non porre limiti ai tuoi sogni solamente per la paura di fallire, non permettere a questa tua paura di influenzare le tue scelte e di arrestare il tuo percorso. Non devi assolutamente rinunciare ai tuoi sogni e alla tua felicità, solamente per il timore di non avere alcuna garanzia futura. È giusto che tu sia oculato e lungimirante, ma se mai proverai a raggiungere quella meta prefissata, allora chi potrà mai dire se era alla tua portata o meno? Se hai un sogno nel cassetto, non tenerlo lì nascosto fino a quando non sarà totalmente ricoperto dalla polvere.

Se hai a cuore un sogno, inseguilo. Non farti abbattere dalle difficoltà che potresti incontrare lungo il tuo percorso, perché quelle ci saranno sempre, a prescindere da quale strada sceglierai. Ma se rinuncerai ad inseguirlo, allora vorrà dire che avrai davvero smesso di vivere. Vorrà dire che avrai scelto consapevolmente di rinunciare alla libertà, rimanendo chiuso in gabbia per il resto della tua vita, senza aver mai provato ad uscire…. senza aver mai provato a spiccare il volo.

Non smettere mai di crederci

Smettila di rinviare a domani ciò che desidereresti fare ora, perché la vita è una sola ed il tempo passa velocemente. In un batter d’occhio, potresti ritrovarti a non avere più le forze fisiche e mentali per raggiungere quel traguardo da sempre sognato. E sarà ormai troppo tardi quando ti sarai reso conto che, rinunciando ad un sogno, avrai realizzato un vero e proprio incubo: quello di guardarti allo specchio mentre ti spegni lentamente, senza sussulti… senza aver mai provato a vivere davvero. Ricordati che un sogno diventa irrealizzabile solamente quando smetti tu stesso di crederci. Perciò, apri gli occhi ed inizia a guardare oltre ciò che hai sempre visto.

Perché, proprio come disse Paul Valéry:

“Il modo migliore per realizzare i tuoi sogni è svegliandoti”.

 

Gabriele Garelli

© Riproduzione Riservata
Commenti