Giornata Internazionale della Danza

Giornata Internazionale della Danza, le più belle frasi sulla danza

In tutto il mondo, oggi, si celebra la Giornata Internazionale della Danza, un omaggio a una delle arte più antiche della storia umana
frasi-danza

Istituita nel 1982, la Giornata Internazionale della Danza si celebra il 29 aprile in tutto il mondo. La data commemora la nascita di Jean-Georges Noverre, che fu il più grande coreografo della sua epoca, nonché il creatore del balletto moderno. Per celebrarla, ecco le più belle frasi sulla danza. 

“La voglia di ballare è un impulso naturale e a modo loro i ballerini onorano la natura: lasciando che l’energia cosmica scorra dentro i loro corpi si mettono in contatto con l’Universo”

Alkis Raftis – Presidente del Consiglio Internazionale di Danza CID UNESCO Parigi

Le più belle frasi sulla danza

Dio ti rispetta quando lavori ma ti ama quando danzi.
(Massima Sufi)

Sono nata in riva al mare. La prima idea del movimento e della danza mi è venuta di sicuro dal ritmo delle onde.
(Isadora Duncan)

Colui che danza cammina sull’acqua e dentro una fiamma.
(Garcia Lorca)

Imparare a camminare ti rende libero. Imparare a danzare ti dà la libertà più grande di tutte: esprimere con tutto il tuo essere la persona che sei.
(Melissa Hayden)

La danza comincia ove la parola si arresta.
(Alexandre Tairoff)

La danza è la creazione di una scultura che è visibile solo per un momento.
(Erol Ozan)

La danza è una gabbia dove si impara a volare
(Claude de Nougaro)

Le nostre braccia hanno origine dalla schiena perché un tempo erano ali.
(Martha Graham)

Dovremmo considerare persi i giorni in cui non abbiamo ballato almeno una volta.
(Friedrich Nietzsche)

Danzare fino a cancellare le tracce al suolo, le parole in aria.
Danzare per riscrivere il mondo.
(Fabrizio Caramagna)

La danza è la madre di tutte le arti. La musica e la poesia esistono nel tempo; la pittura e l’architettura nello spazio. Ma la danza vive contemporaneamente nel tempo e nello spazio. Prima di affidare le sue emozioni alla pietra, al suono, l’uomo si serve del suo corpo per organizzare lo spazio e ritmare il tempo.
(Curt Sachs)

La poesia sta alla prosa come la danza sta al camminare.
(John Wain)

Nulla è così necessario agli uomini come il ballo… Senza il ballo, un uomo non saprebbe far nulla… Quando un uomo ha commesso uno sbaglio nella propria condotta, sia negli affari di famiglia, sia nel governo di uno stato, sia nel comando di un esercito, non si dice sempre: “Il tale ha fatto un passo falso in un certo affare”? E fare un passo falso, da cosa deriva se non dall’ignoranza del ballo?
(Molière)

Lasciateci leggere e lasciateci ballare; questi due divertimenti non faranno mai male al mondo.
(Voltaire)

La danza può rivelare i misteri nascosti nella musica, e ha il merito aggiuntivo di essere umana e palpabile. Il ballo è una poesia con gambe e braccia.
(Charles Baudelaire)

Ogni uomo dovrebbe danzare, per tutta la vita. Non essere ballerino, ma danzare.
(Rudolf Nureyev)

 

© Riproduzione Riservata
Commenti