Leggere in viaggio

Treni francesi, una biblioteca virtuale per tutti i passeggeri

Grazie alla compagnia ferroviaria Snfc, i viaggiatori francesi potranno accedere a una biblioteca virtuale con più di 100 mila volumi per passare un viaggio all'insegna della lettura
Treni francesi, una biblioteca virtuale per tutti i passeggeri

MILANO – La Sncf, la compagnia ferroviaria francese, annuncia il lancio di una biblioteca digitale da centomila volumi che i viaggiatori potranno direttamente scaricare su smartphone, tablet o pc.

L’INIZIATIVA – Battezzato ’Sncf e-livre’, il servizio propone a tutti i passeggeri dei collegamenti regionali e interregionali di accedere gratuitamente o con uno speciale abbonamento alla biblioteca virtuale consultabile anche senza connessione internet. L’accesso gratuito offre un accesso a “cinquemila grandi classici della letteratura francese e a singoli estratti dell’insieme delle opere della biblioteca”. Gratuito per i primi 45 giorni l’abbonamento diventa poi a pagamento. Per 9,90 euro al mese si potra’ consultare l’integralita’ delle centomila opere disponibili. La biblioteca digitale e’ stata testata gia’ nel 2014 al livello regionale in Lorraine e in Languedoc-Roussillon.