Scuola

Studenti salvano la prof disabile e la portano in ospedale

Studenti salvano la prof disabile e la portano in ospedale

Finalmente dopo gli innumerevoli casi di bullismo, ecco un episodio di buona scuola: alcuni studenti Torre Annunziata hanno salvato la vita alla prof…

MILANO – Dopo i tanti casi di bullismo, finalmente un esempio positivo di studenti. Alcuni studenti dell’Istituto Cesaro di Torre Annunziata (Napoli), allarmati dall’assenza della prof disabile,sono andati a cercarla a casa e l’hanno trovata agonizzante a terra. Chiamati i carabinieri hanno portato l’insegnante in ospedale e le hanno salvato la vita. Ecco la notizia, grazie a un articolo dell’ansa.

 

La notizia

La vicenda è avvenuta presso l’Istituto Cesaro di Torre Annunziata (Napoli). Alcuni studenti si sono preoccupati per la prolungata assenza della professoressa, disabile per problemi motori. Secondo le parole dei ragazzi, la donna non era mai stata assente, neppure durante le nevicate che hanno colpito il sud Italia. Così gli studenti hanno preso la decisione di andare a trovare di persona l’insegnate, percorrendo diversi chilometri per raggiungere la casa della docente. Non ricevendo alcuna risposta al citofono, gli alunni hanno ben pensato di chiamare i carabinieri. Entrando in casa, i carabinieri hanno trovato la donna agonizzante a terra, a causa di un malore, e incapace di muoversi. Portata in ospedale, la donna si è salvata! Un episodio che finalmente mette in luce un buon rapporto tra alunni e studenti, in opposizione ai diversi casi di bullismo a cui siamo ormai troppo abituati. Uno degli studenti ha detto “Le sue lezioni sono racconti nei quali ci presenta ogni giorno un personaggio diverso, come se lo avessimo con noi in aula”.  Adesso da parte dei ragazzi un augurio di pronta guarigione, nella speranza di avere l’insegnante presto in aula.

Studenti salvano la prof disabile e la portano in ospedale ultima modifica: 2018-05-14T13:23:18+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags