Scuola

Ritorno a scuola 2017, come potrebbero davvero risparmiare le famiglie italiane

Ritorno a scuola 2017, come potrebbero davvero risparmiare le famiglie italiane

Con l’avvicinarsi del mese di settembre, torna attuale il tema del ritorno a scuola e delle spese che le famiglie dovranno affrontare per preparare i figli al rientro in classe…

MILANO – Con l’avvicinarsi del mese di settembre, torna attuale il tema del ritorno a scuola e delle spese che le famiglie dovranno affrontare per preparare i figli al rientro in classe. Il Codacons ha, a tal proposito, pubblicato alcune previsioni per quanto riguarda la crescita dei prezzi e le cifre che le famiglie dovranno sborsare (in media, 511 euro a studente), inserendo poi piccoli consigli pratici per risparmiare: dall’evitare le piccole cartolerie in favore delle grandi catene, al seguire rigorosamente la lista della spesa, fino a non eccedere con inutili scorte. Quanto il Codacons ha scordato di citare è però la presenza di una componente dello shopping che si distacca ormai dai negozi fisici, ovvero lo shopping online. E se comprare online fosse la soluzione più vantaggiosa? Ecco alcuni consigli proposti da CupoNation .

IL MERCATO IN ITALIA – Il mercato italiano si dimostra piuttosto tradizionalista per quanto riguarda gli acquisti: digitando su Google “rientro a scuola”, i risultati che appaiono riguardano principalmente consigli per genitori e figli su come prepararsi al meglio per il ritorno in classe. Scenario totalmente differente se paragonato alla Spagna, dove i siti a offrire pagine di shopping dedicate sono molti; basti pensare a Carrefour, che in Italia azzarda un semplice contest con in palio alcuni zaini, mentre in Spagna propone una vera e propria sezione dedicata allo shopping online, che spazia dall’abbigliamento, ai libri di testo, al materiale di cancelleria.

IL PIONIERE AMAZON – L’unico sito in versione italiana che propone una sezione completa dedicata al ritorno a scuola è Amazon, che per primo propone questo tipo di esperienza ai consumatori italiani: nella sezione dedicata, infatti, si possono trovare tutti i tipi di prodotti utili, per tutte le tasche, e navigabili in base al grado scolastico; ma non solo: Amazon propone anche l’elenco dei libri scolastici della classe specifica dell’alunno, tramite un sistema di ricerca che permette rapidamente di filtrare tra tutte le scuole italiane.

I VANTAGGI DELL’ONLINE – Una soluzione da non sottovalutare è lo shopping online se si considerano: la rapidità con cui si potrebbero ottenere
tutti i prodotti desiderati, direttamente alla propria porta di casa, lo sconto del 15% sui libri presente sul sito Amazon, e gli eventuali altri buoni sconto Amazon disponibili online, che permetterebbero ulteriormente di risparmiare denaro alle famiglie.

Ritorno a scuola 2017, come potrebbero davvero risparmiare le famiglie italiane ultima modifica: 2017-08-23T10:20:41+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti
  • Nessuno Nessuno

    Soprattutto iscrivendosi a Sixth Continent e comprando buoni fino a metà prezzo :
    https://goo.gl/oEHffF

Mostra più commenti