Lingua Italiana

“Ciaone” finisce sul dizionario italiano

"Ciaone" finisce sul dizionario italiano

Nuove parole sono state introdotte sul dizionario italiano; “Brexit”, “Fake news” e “Ciaone” sono solo alcune di queste…

MILANO – 1500 neologismi sono stati aggiunti nella nuova edizione del dizionario Devoto-Oli, il dizionario di Le Monnier contenente nella versione cartacea oltre 70.000 voci e 250.000 definizioni che diventano 110.000 voci e altre 300.000 in quella digitale. L’opera è in uscita a settembre e le sue 2.560 pagine sono state riviste con grande attenzione alla contemporaneità del linguaggio, di cui è stato addirittura aggiunto il termine “Ciaone”.

LEGGI ANCHE: 10 neologismi legati alla cultura entrati nel dizionario negli ultimi anni

VECCHIE PAROLE – A fare la differenza sono stati a quanto pare i termini gergali e quelli derivanti dai social network. Nel nuovo dizionario 2017, infatti, compaiono anche nuovi vocaboli ben noti a tutti per l’uso comune che ne se va quotidianamente. D’altronde delle 427mila parole presenti nel lessico italiano, solo 2mila vengono utilizzate con costanza e, proprio per questo, il grosso dei vocaboli rischiano di cadere in disuso.

LEGGI ANCHE: I neologismi entrati nella lingua italiana

NUOVE PAROLE – Tra le nuove parole che saranno aggiunte, troviamo “Brexit”, “Ciaone”, “Schiscetta” e tanti altri. Ma cosa si può fare per evitare l’appiattimento culturale delle nuove generazioni? Oltre ad aver creato una versione digitale del dizionario, avrà anche tre rubriche che hanno l’obiettivo di spiegare i nuovi cambiamenti della lingua.

Test: Quanto conosci la lingua italiana? Scoprilo con questo test !

“Ciaone” finisce sul dizionario italiano ultima modifica: 2017-09-14T11:14:40+00:00 da francesca

© Riproduzione Riservata
Tags