News

Campus Party, giovani talenti ed aziende a confronto all’insegna della creatività

Campus Party, giovani talenti ed aziende a confronto all'insegna della creatività

Campus Party è un festival di innovazione e creatività, il luogo di condivisione delle idee per il cambiamento. Quest’anno fa il suo esordio in Italia dal 20 al 23 luglio presso il Mi.Co. Milano Congressi…

MILANO – La più grande esperienza tecnologica al mondo, in cui talenti, istituzioni, aziende, università e community lavorano insieme per cambiare il mondo. E’ questo il Campus Party, il festival di innovazione e creatività che si tiene in tutto il mondo e quest’anno fa il suo esordio in Italia dal 20 al 23 luglio presso il Mi.Co. Milano Congressi.

UN PONTE TRA GIOVANI ED AZIENDA – Si tratta di un hackaton e call for ideas con un parterre dedicato di speaker di grande levatura, un luogo di condivisione delle idee per il cambiamento che coinvolge i talenti di diversi atenei tra cui PoliMI e Bocconi,  aziende ed istituzioni come regione Lombardia e Comune di Milano. E’ una sorta di Woodstock della tecnologia, dove i talenti vivono in tenda in un’area dedicata del MiCO il complesso fieristico in città, partecipano a degli hackaton verticali per aziende, creando soluzioni tecnologiche. In questo modo si prova a colmare il gap italiano tra università e mondo del lavoro, creando un ponte di contatto facendo mettere ai giovani le mani in pasta.

I PROTAGONISTI – On line è possibile trovare l’elenco degli speaker partecipanti al festival. In Italia fra i main speaker, direttamente dalla Silicon Valley, il padre della rivoluzione al silicio Federico Faggin, che da fine anni sessanta contribuì a rivoluzionare il pianeta con il primo sistema SGT (Silicon Gate Technology) alla Fairchild, i primi microprocessori commerciali di Intel, la prima tecnologia per touchpad e touchscreen. Interverranno inoltre lo scrittore Roberto Saviano e diversi esperti nel campo del digital e della tecnologia, giornalisti, autori.

Campus Party, giovani talenti ed aziende a confronto all’insegna della creatività ultima modifica: 2017-07-20T09:19:13+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags