Genitori

10 libri che i genitori americani volevano censurare nel 2015

10 libri che i genitori americani hanno cercato di censurare nello scorso anno

L’associazione delle biblioteche statunitensi ha redatto, come ogni anno, i 10 libri più contestati dai genitori in scuole e biblioteche …

MILANO – Ogni anno l’associazione dell biblioteche americane pubblica la lista dei 10 libri che sono stati più contestati dai genitori e di cui molti hanno chiesto la censura. E’ importante che un genitore si preoccupi riguardo ai libri e i contenuti con cui entrano in contatto i loro figli, ma la censura di certe pubblicazione, a volte, pare esagerata. Voi cosa ne pensate? Intanto vi riportiamo i 10 libri più discussi nell’ultimo anno dalle famiglie americane riportati dal Corriere della Sera.

.

1) “Cinquanta sfumature di grigiodi E. L. James

Un successo incredibile, non solo in America, ma in tutto il mondo. “Un linguaggio offensivo e sessualmente esplicito”, questa la principale motivazione dietro alla richiesta di censura da parte dei genitori americani presso le scuole e le biblioteche americane. Il successo di questo titolo e di tutta la trilogia di EL James è dovuto al passaparola delle donne che ne hanno fatto nel mondo un vero e proprio cult. La storia di una passione proibita che molti pensano che debba stare lontana dalle orecchie e dagli occhi dei giovani lettori.

.

2) “Cercando Alaskadi John Green

Vedi il libro precedente. Green parla di un ragazzo  di 16 anni, Miles Halter, colto e introverso, che comincia a frequentare un’esclusiva scuola dell’Alabama. Qui conosce Alaska Young, divertente, sexy, attraente, avventurosa studentessa di cui tutti sono innamorati. Insieme bevono, fumano, stanno svegli la notte e inventano scherzi brillanti e complicati. La storia dello scrittore americano viene considerato un cattivo esempio e sembra rappresentare ciò che tutti i genitori ripetono sempre ai loro figli, ovvero quello di rimanere se stessi e di non lasciarsi influenzare dalle altre persone.

.

3) “I am Jazzdi Jessica Herthel

Questo libro è stato oggetto di un forte dibattito perché parla di un bambino che fin da piccolo si sente una ragazza. Comincia a vestirsi e a parlare come tale. Una storia, che parte da una base di verità, ed è stata considerata dai più troppo forte per tutti i bambini che si approcciano alla lettura.

.

4) “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanottedi Mark Haddon

Un giallo diverso da tutti gli altri perché, prima di tutto, l’investigatore è un bambino. Christopher Boone, ha quindici anni e soffre della sindrome di Asperger, una forma di autismo, capisce tutto di matematica e pochissimo degli esseri umani. Christopher non è mai andato più in là del negozio dietro l’angolo, ma quando scopre il cadavere di Wellington, il cane della vicina trafitto da un forcone, capisce di trovarsi davanti a uno di quei misteri che il suo eroe, Sherlock Holmes, era così bravo a risolvere. La storia sembra davvero particolare e attira l’attenzione del lettore più attento, ma un preside di una scuola superiore a Tallahassee l’ha tolto dal programma in seguito alle richieste dei genitori che l’hanno criticato per il linguaggio troppo offensivo.

.

5) “Nasreen’s Secret School. A True Story from Afghanistandi Jeanette Winter

Violenza e riferimento all’islam sono, invece, i principali obiettivi della critica nei confronti di questo libro per bambini di Jeanette Winter. Una critica, pensiamo noi, esagerata per un libro che parla di una bambina afghana Nasreen, che la nonna ha iscritto segretamente a scuola in un Paese in cui i soldati talebani hanno vietato la possibilità di istruzione alle ragazze.

.

6) “Beyond Magenta: Transgender Teens Speak Outdi Susan Kuklin

Questo libro affronta il difficile tema delle transessualità tra le giovani ragazze. Un titolo un tema delicato e che ha suscitato non poche polemiche. Uno degli aspetti più importanti del libro, oltre alle testimonianze delle giovani, risiede nell’importante spiegazione delle differenze dei termini “sesso” e “genere”, spesso fraintese. Il primo si riferisce al puro aspetto biologico, mentre il secondo fa riferimento al modo in cui le persone decidono di identificarsi, nei termini di uomini o donne. Una lettura pensiamo utile per capire un fenomeno ancora poco conosciuto.

.

7) “Fun Homedi Alison Bechdel

Un altro libro che affronta la questione gender, un altro testo fortemente criticato in America. Alison ha amato e temuto suo padre Bruce, un uomo enigmatico, distaccato, perfezionista. Ma la distanza tra padre e figlia potrebbe  dissolversi quando i due si confessano il segreto che li accomuna, l’omosessualità. Ad Alison non resta che immergersi in un viaggio nella memoria per capire la storia della sua famiglia. Si raccontano le tensioni sotterranee della vita familiare e i conflitti che accompagnano la presa di coscienza della propria identità sessuale.

.

8) “Habibidi Craig Thompson

In questo romanzo si racconta la storia di due schiavi, uniti dal destino. Lei è Dodola, lui è Zam, orfano che nella ragazza e nelle storie della cultura e della mitologia islamica, con cui lei lo crescerà, troverà un amore quasi indispensabile. In un periodo storico in cui il terrorismo islamico minaccia ogni stato occidentale, tutte le storie che hanno alla base la religione islamica, benché poi la storia centri poco con tutto ciò che sta accadendo nel mondo, fa sì che un racconto come questo venga mal considerato da tutti i genitori che vogliono tenere i loro ragazzi lontani da una religione che reputano pericolosa.

.

9) “Two Boys Kissingdi David Levithan

Con il libro di Levithan ci imbattiamo in una storia che affronta ancora una volta il tema dell’omosessualità. Un racconto che cerca di esplorare il modo in cui le persone si innamorano e cosa voglia dire andare alla ricerca di se stessi. Dal titolo avrete già capito il motivo per cui molti genitori hanno protestato con biblioteche e scuole per aver messo il romanzo a disposizione dei ragazzi. Tutta la storia inizia infatti con una coppia di ragazzi che partecipano a una gara dove viene premiato il bacio più lungo. Anche in questa occasione il tema della omosessualità ha spaventato diverse associazioni di genitori che hanno chiesto a professori di toglierlo da tutti i programmi.

.

10) La Bibbia 

Il testo sacro della religione cristiana e di quella ebraica è incluso ad anni alterni in questa classifica. Pensiamo che quest’anno possa esserci entrato per il tema degli abusi da parte dei preti nei confronti degli adolescenti, portato alla ribalta da “Il Caso Spotlight”, vincitore degli Oscar 2016.

.

10 libri che i genitori americani volevano censurare nel 2015 ultima modifica: 2016-05-03T10:00:38+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
ACQUISTA IL LIBRO "CINQUANTA SFUMATURE DI GRIGIO" di E.L. JAMES QUI
Tags