Libri

Un pediatra regala ai bambini libri per incentivarli a leggere

Un pediatra regala ai bambini libri per incentivarli a leggere

Andare dal dottore e tornare con un libro nuovo da leggere. Questa l’iniziativa lanciata da un pediatra a Macerata per invogliare i bambini a leggere…

MILANO – Un libro nuovo semplicemente andando dal pediatra. Questa la bella iniziativa lanciata da Visso, Matelica e Pieve Torina, comuni marchigiani vicino a Macerata. Il pediatra Stossola, insieme a mamme e volontari, ha deciso di cominciare questo progetto con lo scopo di avvicinare i bambini alla lettura e soprattutto di allontanarli dall’uso di tablet e smartphone. Grazie a una articolo di cronachemaceratesi.it cerchiamo di conoscere meglio l’iniziativa.

 

Il progetto

Regalare un libro a tutti i piccoli pazienti che si fanno visitare dal pediatra. Grazie a una numerosa rete di volontari i libri stanno arrivando da diverse regioni dell’Italia. Ci sono titoli per ogni età, dai cartonati per  i più piccoli a quelli più impegnativi per i più grandicelli. Non possono mancare ovviamente le collane con le fiabe e le enciclopedie per i più curiosi. L’iniziativa vuole avvicinare i più piccoli alla lettura e allontanarli dall’uso di smartphone e tablet, che continuano a essere usati dai bambini in maniera eccessiva, compromettendone l’immaginazione e la creatività. Il progetto, inoltre, permette alle mamme in sala d’attesa di tranquillizzare i piccoli pazienti con un’incantevole lettura. Il progetto continua ad avere successo, tanto che al momento a Pieve Torina è stato aperto un nuovo ambulatorio in cui i bambini, attendendo il loro turno, hanno la possibilità di ascoltare le fiabe dalle mamme in sala d’attesa. Ogni giorno arrivano valanghe di libri che vengono poi distribuite nei tre ambulatori pediatrici dei tre comuni maceratesi.

 

photo credits: cronachemaceratesi.it

Un pediatra regala ai bambini libri per incentivarli a leggere ultima modifica: 2018-04-18T09:21:13+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags