Biblioteche

Siberia, la prima biblioteca di ghiaccio della storia raccoglie i sogni del mondo

Siberia, la prima biblioteca di ghiaccio della storia raccoglie i sogni del mondo

Una biblioteca è molto di più di una semplice somma dei libri che contiene. Una biblioteca può anche raccogliere i sogni delle persone…

MILANO – Una biblioteca è molto di più della semplice somma dei libri che contiene. Una biblioteca è innanzitutto un luogo di condivisione, di riflessione e di dialogo (escludendo le sale studio, sia chiaro). Una biblioteca, talvolta, raccoglie anche i sogni e i desideri delle persone. E questo è quanto succede in Siberia alla “Ice Library of Wonders”, una biblioteca delle meraviglie, costruita interamente col ghiaccio.

I SOGNI DELLE PERSONE – “L’anno scorso abbiamo chiesto alle persone di mandarci i loro sogni e desideri” ha raccontato Maxim Khvostishkov, il capo del turismo locale e bibliotecario della Ice Library, al giornale russo Komsomolskaya Pravda. Le prime 1000 proposte arrivate sono state incise sui blocchi di ghiaccio che formano la biblioteca delle meraviglie.

DALLA CINA AL CANADA – Le idee sono pervenute da tutta la Russia e dal mondo intero: un cinese ha espresso il desiderio di scalare l’Everest, un francese di innamorarsi, un canadese di vincere la lotteria. Ma la maggior parte delle persone ha scritto di desiderare la salute della famiglia, di avere bambini e un mondo senza guerra. C’è tempo per visitare la biblioteca fino ad aprile, quando le temperature si alzeranno e la Ice Library si scioglierà, portando con sé i sogni di tutto il mondo.

Siberia, la prima biblioteca di ghiaccio della storia raccoglie i sogni del mondo ultima modifica: 2017-02-12T10:38:19+00:00 da francesca

© Riproduzione Riservata
Tags