Case editrici - Editori

SEM, la nuova casa editrice che “punta sulle storie”

SEM, la nuova casa editrice che "punta sulle storie"

Un nuovo modo di ripensare l’editoria. Nasce con questa filosofia SEM (Società editoriale milanese), la nuova casa editrice fondata da Riccardo Cavallero…

MILANO – Un nuovo modo di ripensare l’editoria. Nasce con questa filosofia SEM (Società editoriale milanese), la nuova casa editrice fondata da Riccardo Cavallero, fino al gennaio 2015 direttore generale di Mondadori, insieme ad Antonio Riccardi e Valerio Giuntini, rispettivamente ex direttore letterario ed ex direttore commerciale sempre della casa editrice di Segrate. Abbiamo incontrato Cavallero ed alcuni autori del nuovo marchi oeditoriale per conoscere da vicino la filosofia del gruppo ed approfondire in cosa si distingue SEM rispetto alle altre case editrici italiane.

L’IDEA INNOVATIVA – A spiegarci le strategie editoriali di SEM è Riccardo Cavallero, non prima di aver fatto una panoramica su quello che è il mondo dell’editoria italiana oggi. “Il nostro Paese conta oltre 4.600 case editrici attive che producono 65.000 novità. Nell’analisi costi-ricavi, spesso molte case editrici sono costretti a tagliare alcune fasi di produzione, come la correzione delle bozze.” In questo contesto, si inserisce la nuova raltà di SEM. “La nostra ambizione è quella di cambiare le regole del gioco: puntiamo a pubblicare 20 libri l’anno, due al mese tranne ad agosto e dicembre, pubblicheremo ogni libro in 3 formati, ovvero cartaceo, digitale e audiolibro, e ci occuperemo solo di narrativa”.

SFIDE E MISSION – Una delle sfide di SEM sarà quella di cercare nuove tipologie di lettori, in particolare i giovani. “I giovani non leggono per motivi generazionali e perchè sono multitasking, abituati a fare più cose contemporaneamente, cosa che la lettura di un libro cartaceo non permette”. Prima dell’introduzione dei primi autori in lancio, Cavallero conclude spiegando la filosofia della casa editrice SEM. “ci portiamo dentro la professionalità acquisita all’interno del Gruppo Mondadori per portare avanti una mission: prendere in prestito il contenuto creativo dell’autore e raggiungere il lettore ideale per quel tipo di libro. Ogni libro è profondamente diverso”.

GLI AUTORI – A prendere la parola è quindi Antonio Riccardi, che introduce alcuni degli autori protagonisti i nquesti mesi del lancio di SEM. Si inizia parlando di “Amici di Paura” di Ferruccio Parazzoli, un libro che racconta la guerra vista dagli occhi di un bambino; “La stoffa delle donne” di Laura Calosso, un’opera che vede una donna davanti ad bivio: ricominciare altrove o tornare a casa; “La chimica dell’acqua” di Sara Kim Fattorini, un giallo psicologico ambientato nella “Milano perbene”; “Sicilian Comedi” di Ottavio Cappellani, una via di mezzo tra “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare e la serie “I Soprano”

 

SEM, la nuova casa editrice che “punta sulle storie” ultima modifica: 2017-02-24T10:26:41+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags