Libri

Scarlett Thomas tra Harry Potter e Fahrenheit 451

Scarlett Thomas tra Harry Potter e Fahrenheit 451

A BookCity 2017 la scrittrice inglese presenta Il drago verde, primo romanzo della nuova serie paragonata dai molti a Harry Potter…

MILANO  –  L’autrice Scarlett Thomas torna con il romanzo fantasy Il drago verde. Dopo Che fine ha fatto Mr Y., PopCo, L’isola dei segreti, Il nostro tragico universo, Il giro più pazzo del mondo e Il messaggio segreto delle foglie, la casa editrice Newton Compton pubblica il fantasy che già fa da preludio a una saga che per temi si avvicina a quella della Rowling. In esclusiva per BookCity, Scarlett Thomas ci racconta quanto è difficile scrivere romanzi per bambini, complessi al pari di quelli indirizzati a un pubblico adulto.

Harry Potter e Fahrenheit 451. Due romanzi che guidano la nuova saga di Scarlett Thomas. La magia e i libri, entrambi cornici di Il drago verde. Middle grade, altresì adatto a un pubblico navigato, nasce a seguito di un viaggio della Thomas nel South England. Il piccolo villaggio Dragon’s Green crea nell’autrice l’ispirazione che darà vita al romanzo.

Il drago verde ha per protagonista Effie Truelove, ragazzina di dodici anni piena di fantasia, che crede strenuamente nella magia. Frequenta l’Accademia Tusitala per Ragazzi Dotati, Problematici e Bizzarri. Effie non è come gli altri suoi coetanei, è per così dire strana. Il nonno Griffin, grande sostenitore della magia, possiede una biblioteca che, colto da un malore improvviso, affida alla nipote. Sembra però che tutto non possa filare liscio. Qualcuno ruba tutti i volumi dalla biblioteca, a parte uno. Nella splendida sala Viscontea del Castello Sforzesco, le stesse parole dell’autrice ci accompagnano alla scoperta del libro che cambierà per sempre la vita di Effie.     

“Alla fine Effie tolse anche l’ultimo strato, con molta attenzione. Ed eccolo lì. Copertina rigida, un verde molto chiaro, con delle lettere dorate stampate sopra. Il titolo recitava Dragon’s Green. Aveva su per giù trecento pagine e sembrava allo stesso tempo molto vecchio e molto nuovo, come un volume antico che però non fosse mai stato letto da nessuno”

L’incontro, moderato da Alessandra Tedesco, è un viaggio nel mondo fantastico di Effie. Dagli oggetti magici che i lettori incontrano tra le pagine del romanzo, all’amore per i libri che pregna ogni riga del volume. Scarlett Thomas, già autrice di romanzi per la Newton Compton in Italia, spiega quanto sia stato complesso dar vita a un mondo del tutto inventato, creare protagonisti preadolescenti e coniugare il tutto in modo consequenziale. La Tedesco scherza e gioca con l’autrice che, del tutto a suo agio, intrattiene i suoi lettori. Un intervento gioioso che rivela i retroscena di Il drago verde, a partire da come il romanzo è nato a una sua eventuale trasposizione cinematografica, che la Thomas rivela esistere idealmente, ma che al momento ritiene sia giusto aspettare, a favore del miglior lavoro possibile.

Scarlett Thomas tra Harry Potter e Fahrenheit 451 ultima modifica: 2017-11-19T18:08:11+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags