Libri

Premio Nobel per la letteratura, tutto quello che serve sapere su questo ambito riconoscimento

Premio Nobel per la letteratura, tutto quello che serve sapere su questo ambito riconoscimento

Tra pochi giorni conosceremo il vincitore del Premio Nobel per la letteratura di quest’anno. Per l’occasione, ripercorriamo insieme le curiosità, i protagonisti…

MILANO – Tra pochi giorni conosceremo il vincitore del Premio Nobel per la letteratura di quest’anno. Dopo aver visto i nomi dei favoriti di questo 2016, percorriamo insieme la storia della più importante premiazione letteraria in assoluto.

LA STORIA – Il premio Nobel per la letteratura venne assegnato per la prima volta nel 1901, ed è una delle cinque categorie previste nel testamento di Alfred Nobel, insieme a quello per la pace, per la fisica, per la chimica, per la medicina e per l’economia. Questo riconoscimento viene assegnato all’autore che, a livello mondiale, si distingue maggiormente per le sue opere.

I VINCITORI PIÙ FAMOSI –  Tra i vincitori più conosciuti per quanto riguarda il panorama internazionale troviamo:

1929 Thomas Mann, tedesco. Conosciuto soprattutto per il suo romanzo “La montagna incantata”.

1925 George Bernand Shaw, irlandese. Scrittore, drammaturgo e linguista.

1923 William Butler Yeats, irlandese. Passato alla storia per le sue bellissime poesie.

1946 Hermann Hesse, tedesco. Tra le sue opere ricordiamo “Siddharta” e “Narciso e Boccadoro”.

1948 Thomas Stearns Eliot, statunitense.  Autore de “La terra desolata” e “Assassinio nella cattedrale” e di diverse raccolte di poesie.

1954 Ernest Hemingway, statunitense. Tra i suoi romanzi ricordiamo “Il vecchio e il mare”, “Addio alle armi”e “Per chi suona la campana”.

1957 Albert Camus, francese. Scrittore, filosofo e saggista, autore de “Lo straniero”.

1971 Pablo Neruda, cileno. Famoso sopratutto per le sue poesie d’amore.

1969 Samuel Beckett, irlandese. Conosciuto sopratutto per le sue opere teatrali, tra cui “Aspettando Godot”

1982 G.G. Màrquez , colombiano. Tra le sue opere ricordiamo “Cent’anni di solitudine”, “L’amore ai tempi del colera” e “Cronaca di una morte annunciata”.

1998 José Saramago, portoghese. Autore de “Il vangelo secondo Gesù Cristo” e “Caino”.

 

SONDAGGIO: Quale autore volete che vinca il Premio Nobel per la Letteratura 2016?

 

GLI ITALIANI – L’Italia, con 6 premi vinti, si posiziona al quarto posto nella classifica mondiale, insieme alla Spagna. Vediamo chi sono gli scrittori italiani ad aver portato a casa il premio:

1906 Giosuè Carducci. Poeta e scrittore. Fu il primo italiano a vincere il premio Nobel per la letteratura, “non solo in riconoscimento dei suoi profondi insegnamenti e ricerche critiche, ma su tutto un tributo all’energia creativa, alla purezza dello stile ed alla forza lirica che caratterizza il suo capolavoro di poetica”.

1926 Grazia Deledda. L’unica scrittrice femminile italiana ad aver vinto il premio per la letteratura. Il suo premio creò molto scalpore non solo perché la vincitrice era una donna, ma anche perché si era formata culturalmente quasi esclusivamente da autodidatta e non frequentava molto l’ambiente letterario italiano dell’epoca.

1934 Luigi Pirandello. Lo scrittore ricevette il premio:”per il suo coraggio e l’ingegnosa ripresentazione dell’arte drammatica e teatrale”. Dopo Giosuè Carducci e Grazia Deledda, fu il terzo italiano a ottenere questo prestigioso riconoscimento.

1959 Salvatore Quasimodo. Il poeta venne premiato “per la sua poetica liricità con cui ha saputo esprimere le tragiche esperienze umane dei nostri tempi”.

1975 Eugenio Montale. Scrittore e poeta. Portò a casa il premio Nobel “per la sua caratteristica forma poetica che, con grande sensibilità, ha interpretato i valori umani nella prospettiva di una vita senza alcuna illusione”.

1997 Dario Fo. L’ultimo italiano, finora, ad aver vinto il premio Nobel per la letteratura, perché “seguendo la tradizioni dei giullari medievali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi”.

 

CURIOSITÀ –  Ecco alcuni fatti curiosi sulla storia del Premio Nobel per la Letteratura.

  • Il premio non venne assegnato negli anni vicini alle Guerre Mondiali, 1914, 1918, 1935, 1940, 1941, 1942, 1943.
  • Il Nobel per la letteratura venne rifiutato 2 volte, nel 1958 da Rnak su pressione del regime sovietico, e nel 1964 da Sartre perché non voleva “trasformarsi in un’istituzione”.
  • Nel corso della storia, solamente 14 donne vinsero il premio Nobel per la letteratura.

 

Ecco ecco l’infografica realizzata da Stampaprint, che riassume le tappe principali del Premio Nobel per la Letteratura.

Premio Nobel per la letteratura, tutto quello che serve sapere su questo ambito riconoscimento

 

 

 

 

Premio Nobel per la letteratura, tutto quello che serve sapere su questo ambito riconoscimento ultima modifica: 2016-10-06T11:29:43+00:00 da sofia

© Riproduzione Riservata
Tags