Festival letterari

Numeri da record per il Salone del Libro di Torino

Numeri da record per il Salone del Libro di Torino

Si è concluso ieri, lunedì 14 maggio, il 31° Salone Internazionale del Libro di Torino. 170.786 sono stati i visitatori al Lingotto rispetto ai 168.815 del 2017…

TORINO – Oltre 170mila visitatori al Lingotto rispetto ai 168.815 del 2017. Questo il principale dato che soddisfa gli organizzatori del Salone del Libro di Torino in merito all’edizione 2018, chiusasi ieri. Soddisfazione da parte della Sindaca di Torino Chiara Appendino, dell’Assessora alla Cultura della Regione Piemonte Antonella Parigi, del Direttore editoriale del Salone Nicola Lagioia e del Presidente della Fondazione per il Libro di Torino Massimo Bray. Quest’ultimo ha ringraziato tutti coloro che hanno lavorato alla manifestazione, svolgendo “il loro compito con  passione e responsabilità”.

 

Record di presenze

In questi giorni Il Salone di Torino è stato la casa dell’editoria italiana ospitando grandi e piccoli editori, ma è anche stato concepito fin dall’inizio come un bene comune, un evento aperto a tutti in cui la cultura e il confronto fossero protagonisti indiscussi. Questo lo hanno capito le migliaia di donne, uomini, scrittori, intellettuali, artisti, appassionati e curiosi che in questi giorni hanno affollato i padiglioni del Lingotto.
Sono state oltre 91.000 le persone che hanno partecipato agli incontri, centinaia i bambini e i ragazzi che hanno partecipato ai laboratori. In particolare la Sala Gialla ha registrato sold out già da giovedì 10 maggio, con l’accesa discussione tra Diego De Silva e Luciana Littizzetto.

 

Obiettivo centrato

“Che il Salone 2018 sia un successo clamoroso è fin troppo evidente – dichiara soddisfatto Nicola Lagioia – Si può certo fare di meglio, ma è difficile fare di più con lo spazio a disposizione. […] Finiamola con la rincorsa dei numeri. Oltre una certa soglia, il Salone ha centrato comunque il proprio obiettivo: essere il Salone nazionale del libro, quello dove ci sono più editori, più autori internazionali, più lettori, e quello dove si vendono più libri. L’asticella della crescita la dobbiamo fissare sulla qualità del progetto culturale».

Il Salone sui social

Il Salone del Libro si è confermato, anche quest’anno, un evento mediatico di grande risonanza (2.969 tra giornalisti, blogger e fotografi, dirette streaming, eventi live sulla pagina Facebook e oltre 200.000 visite al sito salonelibro.it) e sempre più social. L’app ufficiale, infatti, è stata scaricata da più di 5.000 utenti e l’hashtag #SalTo18 ha superato i 34.500 tweet.
Appuntamento a giovedì 9 maggio 2019 per il 32° Salone.

Numeri da record per il Salone del Libro di Torino ultima modifica: 2018-05-15T10:41:02+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags