Libri

I libri da leggere in lingua per migliorare il proprio inglese

I libri da leggere in lingua per migliorare il proprio inglese

Per migliorare il proprio inglese ci sono una serie di trucchi. Uno di questi è sicuramente leggere libri in lingua originale. Ecco a voi alcuni alcune letture consigliate….

MILANO – Con l’estate alle porte, il tempo a disposizione è molto di più. Che sia per una breve vacanza all’estero o che sia semplicemente per motivi di studio o personali, indubbiamente una delle migliori attività da portare avanti è proprio lo studio della lingua inglese.
In previsione di un viaggio all’estero o magari di qualche esame o colloquio ma anche semplicemente per esercitarsi un pochettino, uno dei metodi migliori per migliorare il proprio livello di inglese è leggere libri in lingua. Il segreto  è tutto nel trovare il libro giusto; sufficientemente difficile da permetterci di fare progressi ma neanche troppo da scoraggiarci, portandoci ad abbandonare la lettura.
Generalmente, una delle scelte migliori è leggere libri già noti – o comunque già letti in italiano – e rileggerli in inglese. Tuttavia, volendo si può fare una scrematura di libri sufficientemente interessanti e non troppo complessi da leggere per esercitarsi – o anche semplicemente solo per il piacere di leggere l’opera in lingua originale.

I GIALLI

I libri del detective più famoso al mondo sono tra i più consigliati per il nostro scopo. “Le avventure di Sherlock Holmes” di Arthur Conan Doyle, oltre ad essere interessanti da leggere, sono anche piuttosto scorrevoli anche per i principianti della lingua inglese.
I gialli sono tra le letture più facili da fare se il proprio livello di inglese non è eccelso. Romanzi generalmente appassionanti e leggeri, tra questi ricordiamo i gialli di Agatha Christie, in particolare “Dieci piccoli indiani”.
Oltre ai gialli, indubbiamente, i classici della letteratura britannica possono essere d’aiuto; pensiamo, ad esempio a “A Christmas Carol” di Charles Dickens. La famosa novella di Natale, tradotta e nota in tutto il mondo è stata più volta trasformata in cartoni animati e film per il cinema. L’opera di Dickens non è da sottovalutare, considerando il periodo in cui è stata scritta, ma è talmente tanto nota la sinossi da non essere di difficile comprensione.

DAI CLASSICI AI MODERNI

I viaggi di Gulliver” di Jonathan Swift e “Robinson Crusoe” di Daniel Dafoe sono due dei romanzi che hanno fatto la storia della letteratura inglese; il primo a metà tra satira e fantasy, il secondo prettamente d’avventura. Entrambi, ad ogni modo, molto scorrevoli e facili alla lettura, oltre che intriganti vista l’ambient.
Tra i romanzi più moderni da leggere in lingua, consigliamo la saga di “Harry Potter“, che ormai rientra tra i classici della letteratura inglese. La saga è decisamente adeguata ai nostri scopi considerando che il livello di difficoltà della lettura va aumentando di numero in numero.

Infine, suggeriamo “Confessions of a Shopaholic” di Sophie Kinsella; la saga tradotta in italiano col titolo di “I love shopping”, indirizzata principalmente ad un pubblico femminile, è l’ideale per avvicinarsi con ironia e leggerezza alla lettura in lingua originale. Il linguaggio è prettamente colloquiale e sono presenti numerosi termini legati al mondo della moda.

I libri da leggere in lingua per migliorare il proprio inglese ultima modifica: 2018-06-30T09:21:15+00:00 da francesca

© Riproduzione Riservata
Tags