In evidenza

I libri per aiutare i bambini a gestire la rabbia

I libri per aiutare i bambini a gestire la rabbia

Le letture per bambini sulla rabbia possono aiutare i nostri figli a imparare come calmarsi ed esprimere le emozioni in modo sano…

MILANO – La rabbia è quel sentimento, che come tale, siamo tutti destinati a provare e da questa sfera affettiva non sono immuni nemmeno i più piccoli. Prima che questa possa sfociare in atti di violenza, portando i bambini ad assumere atteggiamenti negativi fin dalla tenera età, è importante riuscire a gestire la rabbia per tutelare la salute e lo sviluppo socio – emotivo dei piccoli. Un ruolo fondamentale in questo processo lo assumono i genitori che devono aiutare i figli a capire i loro sentimenti e a sviluppare le capacità per affrontare questo tipo di emozioni in modo sicuro. Va bene sentirsi arrabbiati, ma non va bene fare del male a qualcuno con azioni o parole. Il modo principale in cui i bambini apprendono le fondamentali attenzioni e le abilità di autoregolamentazione è osservare e imparare dalle persone con cui trascorrono del tempo. Come aiutare dunque i bambini? Leggere loro dei libri appropriati è sicuramente un buon inizio. Le letture per bambini sulla rabbia, infatti, possono aiutare i nostri figli a imparare come calmarsi ed esprimere le emozioni in modo sano. Vediamo grazie al sito Green Me, alcuni titoli che possono risultare utili.

Il libro arrabbiato

Il libro arrabbiato è talmente arrabbiato che è tutto rosso! Ma per fortuna la collera gli passa, si calma e a poco a poco si rilassa. Uff! Ci siamo, non è più arrabbiato! A ogni doppia pagina ritroviamo sulla destra il libro adirato: può parlare («Lasciami stare!») o tacere. A sinistra, un topolino rosa cerca il modo di placarlo, come fa l’adulto per calmare il suo piccolo… Il bambino invece opera un transfert sul libro, suo vero e proprio specchio. Questa storia ci dimostra che non esiste un solo metodo-miracolo per far passare la rabbia a qualcuno, ma che tentando varie vie si finisce per riuscirci. Poi, alla fine, il libro è ancora rosso? A mano a mano che si girano le pagine il libro cambia colore. Si va lentamente dal rosso al giallo passando per l’arancione. Il libro si calma, pian piano si rilassa e tutto finisce in una risata generale.

Che rabbia!

Il protagonista Roberto ha passato una bruttissima giornata: appena arrivato a casa risponde male al papà e non vuole mangiare gli spinaci. Che rabbia! Ma quando la Rabbia si materializza, Roberto comprende quanto può essere dannosa.

Ippopotamo, che rabbia!

Protagonista di questa storia è un simpatico ippopotamo che aiuta i bambini ad affrontare e gestire la rabbia. Un albo divertente e coloratissimo. Una storia allegra e scanzonata che aiuta i bambini a vivere le emozioni in maniera semplice e naturale.

Il barattolo della calma: vincere la rabbia con la fantasia

Un libro ispirato allo strumento Montessori. Il barattolo della calma è uno strumento Montessori che serve ad aiutare i bambini quando sono arrabbiati, agitati o stressati. Una sorta di palla di vetro, da fare a casa con brillantini e colorante alimentare e da osservare quando ci si sente molto, molto, arrabbiati. Questo libro racconta la storia di Aldo, un bambino molto arrabbiato. Non sa bene perché ma sa che non gli piace, non è giusto, non è così che doveva andare.  Aldo resta solo, con quella brutta sensazione addosso, e trova un barattolo sul tavolo. Sembra magico, è il suo barattolo della calma. Scopre che agitandolo qualcosa si muove al suo interno. Sono solo perline colorate, ma con la fantasia diventano molto di più: dei fiori, dei pesci… La rabbia passa via e resta solo l’entusiasmo per quel gioco.

I colori delle emozioni

Che cos’ha combinato il mostro dei colori? Ha mescolato le emozioni e ora bisogna disfare il groviglio. Riuscirà a rimettere a posto l’allegria, la tristezza, la rabbia, la paura e la calma, ognuna con il proprio colore?

 

I libri per aiutare i bambini a gestire la rabbia ultima modifica: 2018-04-13T09:18:42+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags