In evidenza

Le 13 migliori letture estive di tutti i tempi

Le 13 migliori letture estive di tutti i tempi

Avete mai avuto una lista di libri preferiti da rileggere durante l’estate? Se la risposta è negativa, vi proponiamo noi una lista da cui scegliere le storie che fanno al caso vostro…

MILANO – L’estate è da sempre la stagione più attesa dell’anno, perché è il momento in cui sai di poter finalmente staccare con la scuola, l’università, il lavoro, insomma, con tutto ciò che è legato alla routine quotidiana e divertirti in spiaggia con gli amici o organizzare il viaggetto che hai tanto desiderato di fare, per cui hai messo dei soldi da parte durante la stagione invernale. Inoltre, l’estate è per molte persone quel periodo dell’anno in cui potersi dedicare ai libri ed alle classiche letture estive. C’è chi, sebbene abbia scaffali stracolmi di libri recentissimi preferisce rileggere sempre gli stessi steso in spiaggia, in viaggio o altrove. Questo, però, accade soltanto con la propria lista di libri preferiti; per i numerosissimi fan della tanto acclamata saga di Harry Potter, un esempio a caso, come per i numerosi amanti dei classici della letteratura. Oggi vi presentiamo una lista di 13 letture estive che potreste leggere e rileggere ogni estate della vostra vita, proposti dalla community Bustle.

SULLA STRADA di JACK KEROUAC – È quel tipo di lettura adatta a chi ama viaggiare: il romanzo racconta, infatti, le numerose vicissitudini vissute dai due compagni di viaggio Sal Paradise e Dean Moriarty, che, guidati dalla costante ricerca dell’avventura, dell’amore e del senso della vita, percorrono senza una precisa meta le strade degli Stati Uniti. Dove mai giungeranno i due protagonisti?

WILD. UNA STORIA SELVAGGIA DI AVVENTURA di CHERYL STRAYED – Sebbene la storia sia del tutto al femminile, essendo la protagonista del romanzo una donna, non è detto che non possa essere apprezzato anche da un più vasto pubblico di lettori. In ogni caso, il romanzo spingerà chiunque lo legga ad intraprendere un viaggio avvincente. Allontanatevi dalla vostra comfort zone e vivete la vostra avventura!

NELLE PIEGHE DEL TEMPO di MADELEINE L’ENGLE –  È un romanzo per ragazzi e non solo, certamente adatto agli amanti del genere fantasy. Il tema del viaggio è qui riproposto con l’aggiunta dell’elemento fantastico: si tratta dell’avventura, all’interno di altre galassie, che compiono la quattordicenne Meg e il fratellino Charles Wallace assieme al loro amico Calvin per salvare il padre. Quest’ultimo, che è uno scienziato, durante un suo esperimento è finito accidentalmente su un pianeta alieno: ce la faranno i nostri piccoli eroi a salvarlo? Scopritelo attraverso una delle letture estive più coinvolgenti.

VITA DI PI di YANN MARTEL – Il romanzo è consigliatissimo per gli amanti di tutte quelle storie “alla Robinson Crusoe”, ricche di avventure ma il cui tema principale è la lotta per la vita. Pi, il protagonista naufrago, affronta un lungo e difficile viaggio in mare su una piccola scialuppa di salvataggio, accompagnato da una tigre del Bengala, affamata quanto il protagonista del racconto. Riusciranno a sopravvivere i due naufraghi?

ZAMI. COSÌ RISCRIVO IL MIO NOME – Il romanzo della poetessa afroamericana Audre Lorde è adatto a chi ama i racconti autobiografici. L’autrice narra la sua storia di bambina immigrata a New York, della scoperta di sé come donna vittima del razzismo e della presa di coscienza della propria omosessualità. Il tutto raccontato sullo sfondo di un’America alla fine degli anni ‘50.

LA VALLE DELL’EDEN di JOHN STEINBECK – È il romanzo giusto per chi preferisce le storie ricche di significati nascosti. Sullo sfondo della Salinas Valley e delle tempeste di sabbia, che colpirono gli Stati Uniti centrali e il Canada negli anni ’30, John Steinbeck racconta le vicende dei Tracks e Hamiltons, le due famiglie che dovranno rivivere, generazione dopo generazione, le stesse tragiche vicissitudini dei personaggi biblici Adamo ed Eva e Caino e Abele.

HELL’S ANGEL di HUNTER S. THOMPSON – Siete  amanti dei viaggi in moto? Allora Hell’s Angel è il romanzo che fa per voi! Protagonista è l’omonima banda di motociclisti, di grande fama internazionale. Il romanzo vi permetterà di entrare nel loro mondo e di sperimentare un viaggio in sella ad una ruggente moto. Siete pronti a sentire il rombo dei motori e a lasciare il segno degli pneumatici sull’asfalto?

UNA MAGNIFICA ESTATE di BARBARA KINGSOLVER – È il romanzo ideale per chi ama la natura. Sullo sfondo dei monti Appalachi dell’America del nord e del paesaggio di campagna circostante, si incrociano le vite assai diverse di Deanne, Lusa Maluf, Garnett e Nannie Land. L’incontro tra i protagonisti rappresenta una svolta per ognuno di loro che porterà a sviluppi inaspettati.

LA FIERA DELLA VANITÀ di WILLIAM MAKEPEACE THACKERAY – Il romanzo è perfetto per gli amanti dei classici della letteratura inglese. Spesso definito “romanzo privo di eroi”, La fiera della vanità è una satira della società britannica del XIX secolo, ricca di pettegolezzi riguardanti personaggi arroganti e arrivisti, ma anche amori, drammi, diatribe, matrimoni, nascite e morti. Una delle letture estive maggiormente consigliate.

CENT’ANNI DI SOLITUDINE di GABRIEL GARCÍA MÁRQUEZ – Cent’anni di solitudine del Premio Nobel colombiano Gabriel García Márquez è il libro giusto per gli amanti delle letture impegnate che richiedono tempo e totale concentrazione, per questo è preferibile leggerlo in estate. Il romanzo racconta le tragiche peripezie della famiglia Buendía, il cui capostipite fonda la città di Macondo in Colombia.

CATTIVA CONDOTTA di MARY GAITSKILL – Cattiva condotta è ideale per chi predilige i racconti brevi, maggiormente rivolto ad un pubblico femminile. La raccolta passa in rassegna numerosi casi di “cattiva condotta”, raccontando le vite di alcune donne che ci appaiono al tempo stesso ribelli e fragili, alla ricerca del senso della vita e impotenti: donne a cui non importa essere etichettate come “brave ragazze”.

ALTA FEDELTÀ di NICK HORNBY – Alta Fedeltà è il romanzo giusto per coloro che vogliono provare delle forti emozioni. Passerete, di certo, da risate di gusto a momenti di commozione. Sarà un viaggio turbolento che seguirà le vicende di Rob Fleming, il protagonista nevrotico del romanzo, proprietario di un negozio di vinili, che non sopporta vivere con chi non ascolta della buona musica come lui.

L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ESSERE di MILAN KUNDERA – Per coloro che amano filosofeggiare, uno dei libri da tenere sotto l’ombrellone è senza dubbio L’insostenibile leggerezza dell’essere, un romanzo dello scrittore ceco Milan Kundera. Nel clima culturale degli anni della Primavera di Praga, i protagonisti, due coppie di amanti, vivono un dissidio interiore: sono divisi tra la spasmodica ricerca del senso della vita e la quotidiana, amara scoperta della vacuità della stessa. Una delle letture estive da non perdere.

Le 13 migliori letture estive di tutti i tempi ultima modifica: 2017-07-23T09:35:03+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags