Libri

L’amica geniale, le foto e la data d’uscita della serie tv

Lamica geniale le foto e la data duscita della serie tv

I romanzi napoletani di Elena Ferrante raccontano la storia di un’amicizia lunga 60 anni tra Lila e Lenù e sono così appassionante che presto uscirà una serie tv basata sui 4 libri della serie…

MILANO – I romanzi napoletani di Elena Ferrante editi da E/O sono ormai un caso internazionale, che ha dato il via alla così detta “Ferrante fever“, la “febbre” per la Ferrante e i suoi libri. Sicuramente questa serie di libri si aggiudica il titolo di pubblicazione italiana più venduta all’estero degli ultimi anni. La storia di un’amicizia lunga 60 anni tra Lila e Lenù è così appassionante che presto uscirà una serie tv basata sui 4 libri della serie.

Un post condiviso da Ludoviguida (@ludoviguida) in data:

 

Leggi anche Elena Ferrante inserita dal “Time” tra i 100 personaggi più influenti al mondo

 

La data d’uscita

La serie tv è una coproduzione HBO (americana) e Rai Fiction (italiana), prodotta da Wildside e Fandango, è diretta da Saverio Costanzo (figlio del noto conduttore tv Maurizio Costanzo, già famoso per aver portato un altro libro di successo sul grande schermo, La solitudine dei numeri primi). Per ora sono stati girati otto episodi tratti dal primo libro della serie, “L’amica geniale“, che verranno trasmessi in quattro prime serate. Le prime due puntate, dalla durata di 50 minuti ciascuna, andranno in onda su Rai 1 il 30 ottobre. Le puntate seguenti saranno trasmesse martedì 6 novembre, martedì 13 novembre ed il “finale” mercoledì 14 novembre. Ma poi ci sarà una continuazione, con gli episodi tratti dai libri seguenti di cui non si conosce ancora la data d’uscita, per un totale di 32 episodi. Alla presentazione dei palinsesti Rai è stato proiettato un primo trailer, postato sui social dai giornalisti presenti.

Leggi anche Elena Ferrante, 6 lezioni di vita imparate leggendo “L’amica geniale”

Un post condiviso da Mario Manca (@mariomanca89) in data:

 

Il cast e le foto dal set

Alla stesura della sceneggiatura – con dialoghi in dialetto napoletano, che verranno sottotitolati ma non doppiati quando la serie uscirà in America – ha contribuito la stessa Elena Ferrante, la cui identità rimane però ancora sconosciuta al grande pubblico. La ricerca dei protagonisti è durata otto mesi e hanno sostenuto il provino quasi novemila bambini e cinquecento adulti campani. L’unica condizione che Elena Ferrante ha posto, sul casting, era di scegliere bambini che non sono attori, almeno secondo quanto dichiarato in un’intervista: “I bambini attori raccontano i bambini come gli adulti immaginano che dovrebbero essere. Invece i bambini che non sono attori hanno più possibilità di uscire dagli stereotipi, specialmente se il regista è in grado di trovare il giusto equilibrio tra realtà e finzione”.

Infine sono state trovate le protagoniste, che interpreteranno Lila e Lenù da bambine e adolescenti (per vederle adulte si dovranno attendere gli episodi tratti dai libri successivi): durante l’infanzia le due amiche avranno i volti di Elisa Del Genio (Lenù) e Ludovica Nasti (Lila), mentre da ragazze saranno interpretate da Margherita Mazzucco e Gaia Girace; tutte le attrici sono esordienti come chiesto dalla Ferrante, e non ci sono grandi volti noti nella serie. Numerosi anche i ruoli secondari, come sa chi ha letto i libri, e i figuranti. La serie è stata girata in vari luoghi di Napoli e dintorni, ricostruendo accuratamente le atmosfere del dopoguerra. Il rione di Napoli dove abitano le protagoniste è stato ricostruito a Caserta, e diverse scene sono state girate a Ischia e Gaeta.

Un post condiviso da Elena Mazzella (@elemoire) in data:

Leggi anche Elena Ferrante diventa la nuova editorialista del sito Guardian

 

L’amica geniale, le foto e la data d’uscita della serie tv ultima modifica: 2018-07-09T13:12:34+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags