Libri

“I love books”, i libri invadono il palinsesto di Sky

guerra-e-pace-serie-tv

Le pagine dei libri continuato a prendere vita sullo schermo animando quelle fantastiche storie che in passato ci hanno fatto innamorare della letteratura…

MILANO – Ecco i titoli dei migliori film della collezione I love books, tratti dai romanzi più famosi, che andranno in onda su Sky On Demand per il mese di maggio, in ricordo della Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore che si è celebrata il 23 aprile.

Protagonisti del mese di maggio

Il mese corrente sarà ricco di emozioni e aprirà le danze con Nessuno può volare, tratto dall’omonimo romanzo di Simonetta Agnello Horby, storia che vede la storia della scrittrice che accompagna il figlio George in un viaggio in Italia per raccontare la disabilita’ attraverso la lente della cultura e della storia. A seguire Dietro l’altare, il romanzo inchiesta che indaga sugli scandali di pedofilia nella Chiesa Cattolica, in un lavoro di investigazione internazionale guidato dallo storico John Dickie, scritto dal giornalista Emiliani Fittipaldi. La maratona continua con I am not your Negro, basato sul manoscritto incompiuto dello scrittore James Baldwin, un documento che indaga tre momenti fondamentali nella storia dell’integrazione degli afroamericani in USA.

Serie televisive

Seguono le serie televisive tratte dai grandi classici della letteratura, come Maigret, composta da quattro episodi che narrano le gesta del celebre commissario parigino nato dalla penna di Georges Simenon, interpretato dall’attore inglese Rowan Atkinson. I Durrel, sei episodi basati sulla trilogia autobiografica del naturalista e zoologo inglese Gerard Durrell, la serie è il divertente resoconto delle avventure della sua famiglia durante il loro soggiorno a Corfù, negli anni ’30. Seguono due serie ispirate agli omonimi romanzi scritti dalla sapiente penna di Jane Austen: Orgoglio e Pregiudizio, sei episodi che racchiudono la storia di una modesta famiglia inglese di inizio ‘800, le cui figlie si scontrano con i pregiudizi dei giovanotti delle famiglie bene. Ragione e sentimento, adattamento per la BBC che racconta la storia delle due sorelle Dashwood, povere e oneste nell’Inghilterra puritana dell’800. Per concludere non poteva mancare Guerra e pace, otto episodi che racchiudono l’amore tormentato di Pierre e Andrej per la giovane e vivace Natasha, erede di una nobile famiglia di Mosca. L’acclamato adattamento del capolavoro di Lev Tolstoj, curato da Andrew Davies.

Documentari

Nella scuderia di I love books non potevano mancare documentari che raccontano squarci di vita di alcuni tra i più grandi scrittori del ‘900 che, con le loro opere e il loro stile di vita, hanno completamente stravolto il concetto di romanzo e di scrittura.  Una serata con Bukowski, in cui il celebre autore di storie underground si racconta alla giornalista italiana Silvia Bizio in un’intervista che si pensava perduta, e che invece restituisce trent’anni dopo un ritratto inedito del celebre scrittore. Antonio Tabucchi: Se di tutto resta un poco: Un lungo viaggio nella vita dello scrittore Antonio Tabucchi attraverso il luoghi del mondo che lo hanno accolto e le persone che lo hanno conosciuto e amato. Salinger: Il mistero del giovane Holden, documentario che invita seguire le tracce dello scrittore J. D. Salinger e del suo “Il giovane Holden”, romanzo di culto che dal 1951 cattura generazioni di lettori. 6 anni di riprese e 100 intervistati tra cui Edward Norton, Martin Sheen, John Cusack e Philip Seymour Hoffman, per raccontare un personaggio la cui fama e’ pari soltanto al suo mistero.

“I love books”, i libri invadono il palinsesto di Sky ultima modifica: 2018-05-03T10:00:48+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags