Libri

Gabriele D’Annunzio arriva a Gardaland

vittgarda (1)

Chi ha detto che letteratura e divertimento, Gardaland e D’Annunzio, non possano essere accostati in una felice comunione?…

MILANO – Chi ha detto che letteratura e divertimento, un parco giochi e il Vittoriale, Gardaland e D’Annunzio, non possano essere accostati in una felice comunione? E a dimostrare che un tale accostamento sia possibile lo dimostra l’ingresso di Gardaland nel circuito di “GardaMusei“, creato con l’intento di migliorare l’offerta culturale e turistica delle coste del lago. Nel circuito un ruolo fondamentale ha la Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani”, presieduta dal 2008 dallo storico Giordano Guerri Bruno.

D’ANNUNZIO A GARDALAND – Una alleanza che non mira soltanto alla reciproca promozione, perché D’Annunzio entrerà proprio a Gardaland, un sito che ha chiuso il 2016 con 233.402 unità. “Stiamo lavorando a una mostra permanente dedicata a d’Annunzio che sarà inaugurata a Gardaland nel 2018 – ha raccontato al “Corriere della Sera” Giordano Guerri Bruno – C’è da stupirsi? Non dimentichiamo che il ministero dei Beni Culturali è anche ministero del Turismo”.

D’ANNUNZIO SEGRETO – “Per rendere il senso del progetto – ha anticipato il direttore generale di “GardaMusei” – rimando a ‘d’Annunzio segreto’, il Museo allestito al Vittoriale sotto l’Anfiteatro. Anche Gardaland offrirà al pubblico le testimonianze di vita quotidiana del Vate e delle sue donne: abiti, vestaglie, accappatoi, valigie, effetti personali, cimeli, oggetti. Abbiamo moltissime cose da poter esporre. Un esempio? Ci sono 25 paia di scarpe appartenute al Poeta”. Parliamo quindi di due progetti, due luoghi di intrattenimento, che potranno farsi vicendevolmente del bene. Ora non ci resta che attendere il 2018 per vedere come si concretizzerà questa nuova alleanza.

Gabriele D’Annunzio arriva a Gardaland ultima modifica: 2017-03-09T11:54:46+00:00 da dario

© Riproduzione Riservata
Tags