Libri

Festa della Mamma, dimmi che mamma hai e ti dirò che libro regalarle

Festa della Mamma, dimmi che mamma hai e ti dirò che libro regalarle

Anche in occasione della festa della mamma, il miglior suggerimento per un regalo non può non essere un libro. Ecco una scelta di titoli e manuali…

MILANO – Anche in occasione della Festa della Mamma, vi abbiamo già consigliato alcuni regali ispirati alla cultura per mamme amanti dell’arte e dell’eleganza. Per tutti gli amanti dei libri il miglior suggerimento per un regalo non può non essere un libro. La scelta di titoli e manuali che possono rendere felici le nostre mamme varia drasticamente a seconda del carattere e della personalità, e perdersi in questa confusione e magari sbagliare il regalo diventa piuttosto semplice. Per la Festa della Mamma, ecco allora alcuni consigli per regalare il libro giusto in base al carattere della propria madre.

I consigli per una mamma…

 

APPASSIONATA – SALVARE LE OSSA di Jesmyn ward

Per una mamma appassionta di storie vivide e conturbanti ecco un libro profondo come l’oceano. Un uragano minaccia la città di Bois Sauvage, Mississippi. Esch ha quattordici anni ed è incinta; suo fratello Skeetah ruba avanzi di cibo per i cuccioli di pitbull che stanno morendo nella polvere, mentre Randall e Junior cercano di farsi valere in una famiglia che sembra non conoscere la solidarierà. Nei dodici giorni che precedono l’arrivo devastante dell’uragano Katrina, i quattro fratelli orfani di madre si sacrificano l’uno per l’altro come possono. Uno sguardo potente e straziante sulla povertà rurale, Salvare le ossa è un romanzo rivelatore e reale, innervato di poesia.

 

COMPRENSIVA – LA MADRE DI EVA di Silvia Ferreri

Per una madre che sta sempre al passo con le ultime uscite del momento ma che preferisce la qualità alla quantità, ecco il libro finalista del premio Strega 2018. Una madre parla alla figlia tra le mura di una clinica serba. Al di là di una porta stanno preparando la sala operatoria. Eva ha appena compiuto diciotto anni e da quando è nata aspetta questo momento. Vuole cambiare sesso sottoponendosi all’intervento che la renderà come si è sempre sentita: uomo. Una storia emozionante, che non può fare a meno di far riflettere.

 

AMANTE DELLA LETTURA – DIVORARE IL CIELO  di Paolo Giordano

Divorare il cielo è un grande romanzo sul nostro bisogno di trasgredire, e tuttavia di appartenere costantemente a qualcosa o a qualcuno. Al centro c’è una generazione colma di vita e assetata di senso, che conosce tutto eppure non si riconosce in niente. Ragazzi con un piede ancora nel vecchio millennio, ma gettati nel futuro, alla disperata ricerca di un fuoco che li tenga accesi.

 

ORGOGLIOSA – IL CATALOGO DELLE DONNE VALOROSE di Serena Dandini

Ci sono storie che soddisfano anche chi è fiera e orgogliosa per natura. Serena Dandini decide di raccontare le vite di trentaquattro donne, intraprendenti, controcorrente, spesso perseguitate, a volte incomprese ma forti e generose, sempre pronte a lottare per raggiungere traguardi che sembravano inarrivabili, se non addirittura impensabili.

 

TENACE – LA TRECCIA di Laetitia Colombani

Per tutte le mamme che condividono un desiderio di riscatto e di rivincita, questo romanzo narra tre storie parallele di tre ragazze di origini e culture differenti. Non si conoscono e le loro vite non si incontreranno mai, ma sono smosse dallo stesso desiderio di rivincita verso la vista.

APPRENSIVA – COME SE TU NON FOSSI FEMMINA. APPUNTI PER CRESCERE UNA FIGLIA di Annalisa Monfreda

Tra esplorazioni nella natura e vagabondaggi urbani, l’autrice mette a punto una lista di lezioni che vorrebbe che le figlie imparassero nel loro cammino di crescita. Seguire i desideri e diffidare dei sogni. Prendersi cura della propria felicità prima di badare a quella degli altri. Coltivare l’ambizione, scoprendo che non è altro che ostinazione. E inseguire la bellezza, in sé e negli altri. “La bellezza non è perfezione, ma verità” .

METICOLOSA – COME SONO DIVENTATA UNA MAMMA MONTESSORI E HO TROVATO LA FELICITA’ di Cristina Tébar

Il metodo creato da Maria Montessori è molto più che un sistema pedagogico: è un modo di vivere oltre che di insegnare. Ma come riuscire a stimolare il potenziale dei bambini anche tra le pareti domestiche e nella vita quotidiana oltre che a scuola? Grazie all’aiuto di Cristina Tébar, agli esempi e ai racconti personali della sua esperienza di madre e di educatrice, possiamo oggi scoprire cosa significa diventare una «mamma Montessori»: quali accorgimenti seguire, in che modo organizzare la casa, come superare i momenti difficili. Attraverso una mappa di consigli chiara e accurata, si riuscirà così finalmente a dare fiducia alle enormi potenzialità creatrici dell’intera famiglia, per far crescere bambini autonomi, indipendenti, capaci di pensare. E per essere quindi, sempre più, dei genitori felici.

ESIGENTE – LA DICHIARAZIONE DEI DIRITTI DELLE MAMME di Elisabeth Brami

Le mamme, come i papà, hanno il diritto di non essere perfette, di divertirsi al lavoro, di essere lasciate in pace quando leggono in bagno, di poter cambiare vita e di amare chi vogliono. Età di lettura: da 7 anni.

AFFETTUOSA – STORIE DELLA BUONANOTTE PER BAMBINE RIBELLI 2 di Francesca Cavallo – Elena Favilli

C’erano una volta cento ragazze che hanno cambiato il mondo. Ora ce ne sono molte, molte di più! Con oltre un milione di copie vendute in tutto il mondo, Storie della buonanotte per bambine ribelli è diventato un movimento globale e un simbolo di libertà. Le autrici Francesca Cavallo ed Elena Favilli tornano con cento nuove, bellissime storie per ispirare le bambine – e i bambini – a sognare senza confini.

PREMUROSA – DOV’E’ LA MIA MAMMA? di Julia Donaldson – Axel Sheffler

Scimmia non trova la sua mamma! Ma per fortuna una farfalla gentile le offre il suo aiuto. Se solo Scimmia potesse spiegare esattamente come è fatta! Età di lettura: da 3 anni.

CUOCA – A TAVOLA SI STA INSIEME di Antonio Cannavacciuolo

Dopo il successo di Il piatto forte è l’emozione e Mettici il cuore (150mila copie vendute), Antonino Cannavacciuolo, la star della cucina italiana, ci propone una serie di menu, fantasiosi e bilanciati, dove i sapori si accordano in una sinfonia perfetta. Niente come il cibo mette insieme le persone.

GOLOSA – LO ZAFFERANO E’ MEGLIO DEL PROZAC. I CIBI CHE DANNO LA FELICITA’ di  Bernard Fontanille – Marie-Laurence Grézaud

Per chi ama spentolare e armeggiare tra i fornelli dovrebbe sapere che la barbabietola fa bene all’umore, che i crauti diminuiscono lo stress o che lo zafferano ha lo stesso effetto del Prozac! Ebbene sì, è ormai scientificamente provato che la composizione e la qualità nutritiva di molti alimenti hanno effetti insospettabili su umore, memoria, sonno, concentrazione.

SALUTISTA – I CIBI CHE AIUTANO A CRESCERE di Marco Bianchi – Lucilla Titta

Per tutte le mamme che vorrebbero cucinare piatti equilibrati e nutrienti ai propri bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni. Questo è l’ambizioso progetto editoriale che unisce Marco Bianchi e la Fondazione di Umberto Veronesi. Marco Bianchi, lo chef scienziato e Lucilla Titta nutrizionista e ricercatrice della Fondazione Veronesi si uniscono per “rivoluzionare” il modo scorretto di mangiare dei più piccoli, attraverso tanti consigli e ricette di salute e scienza.

 

LA

.

 

 

 

Festa della Mamma, dimmi che mamma hai e ti dirò che libro regalarle ultima modifica: 2018-05-10T09:15:00+00:00 da francesca

© Riproduzione Riservata
Tags