Aforismi

Erri De Luca, le frasi e gli aforismi celebri

Erri de luca, frasi e aforismi

In occasione del suo 68esimo compleanno, omaggiamo Erri De Luca con una selezione delle frasi più emozionanti tratte dai suoi libri…

MILANO – In occasione del suo 68esimo compleanno, omaggiamo lo scrittore napoletano Erri De Luca con una selezione delle frasi più emozionanti tratte dai suoi libri.

Clicca qui per leggere e condividere gli aforismi dello scrittore !

.

“Ci sono uomini che morendo chiudono dietro di loro un mondo intero. A distanza di anni se ne accetta la perdita solo concedendo che in verità morirono in tempo.”

.

“È la più certa prova d’amore quella di un uomo che cambia parere per essere d’accordo con la donna.”

.

“Il torto è spesso meglio distribuito di quanto ci piace credere.”

.

“L’Italia è un caso clinico, e Napoli è una sua esponente significativa. Anche perché ha una eco planetaria, a differenza di Busto Arsizio.”

.

“La più intensa lealtà, osando il restauro dell’irreparabile, coincide con la contraffazione.”

.

“Eravamo la schiuma che resta dopo la mareggiata.”

.

“Quando l’appartenersi di una donna e di un uomo diventa possesso, allora si può essere perduti, perché si perde solo ciò che si possiede.”

.

“Un congedo opportuno lascia dietro una porta sempre aperta.”

.

“Nell’infanzia ai piedi dei libri, gli occhi non conoscevano le lacrime.”

.

“Niente era come sembrava. L’evidenza era un errore, c’era ovunque un doppio fondo e un’ombra.”

.

 

 

Erri De Luca, le frasi e gli aforismi celebri ultima modifica: 2018-05-20T09:10:00+00:00 da francesca

© Riproduzione Riservata
Tags