Festival letterari

Bookcity Milano, parte la macchina organizzativa per l’edizione 2017

Bookcity Milano, parte la macchina organizzativa per l'edizione 2017

Stamattina si sono riuniti i rappresentanti del mondo editoriale, librario, scolastico e bibliotecario, per condividere tempistiche e specificità della nuova edizione…

MILANO – Dal 16 al 19 novembre 2017 si terrà BOOKCITY MILANO, manifestazione dedicata al libro e alla lettura e dislocata in diversi spazi della città metropolitana, che fin dalla prima edizione registra una straordinaria partecipazione di pubblico. E’ promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall’Associazione BOOKCITY MILANO, fondata da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo  Feltrinelli,  Fondazione Arnoldo  e Alberto  Mondadori  e  Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri.  Stamattina nella Sala Conferenze di Palazzo Reale si sono riuniti, insieme al Comitato Promotore e alla Direzione organizzativa, i rappresentanti del mondo editoriale, librario, scolastico e bibliotecario, per condividere tempistiche e specificità della nuova edizione e programmarne i contributi in termini di idee e progetti, il cui termine ultimo di presentazione è fissato per il 31 maggio 2017.

PRESENZA IN CITTA’ – Librerie, associazioni, negozi, spazi pubblici e privati, mettono in scena la loro passione per il libro e la lettura promuovendo incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, seminari sulle nuove pratiche di lettura, a partire da libri antichi, nuovi e nuovissimi, dalle raccolte e dalle biblioteche storiche pubbliche e private, non solo come evento individuale, ma anche collettivo.  BOOKCITYMILANO 2017 si articolerà dal 16 al 19 novembre 2017 in quattro giornate, di cui la prima dedicata alle scuole, e avrà un centro, che resta il Castello Sforzesco, al quale si affiancheranno alcuni Punti Cardinali. Ciascun Punto Cardinale ospiterà in più spazi un ricco palinsesto, aggregato intorno a un nucleo tematico.

TUTTI PROTAGONISTI – BOOKCITY MILANO, grazie a decine di soggetti, culturali ed economici, coinvolge l’intera filiera del libro: dagli editori grandi e piccoli, ai librai, bibliotecari, autori, agenti letterari, traduttori, grafici, illustratori, blogger, lettori, scuole di scrittura, associazioni e gruppi di lettura,  mondo delle scuole e dell’università. Una promozione capillare della lettura e della scrittura attraverso diverse e originali modalità di avvicinamento e coinvolgimento studiate per lettori di ogni età.  BOOKCITY MILANO, oltre alla manifestazione che si terrà 16 al 19 novembre 2017, prevede attività di promozione della lettura durante tutto l’arco dell’anno, come il progetto per le scuole, realizzato in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e che dà continuità alle strategie culturali del Comitato Promotore.

Bookcity Milano, parte la macchina organizzativa per l’edizione 2017 ultima modifica: 2017-03-20T14:44:24+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags