Libri

Audrey Hepburn, 5 libri per ricordare l’indimenticata icona di stile ed eleganza

20012015103145_sm_10468

Il 4 maggio 1929 nasceva Audrey Hepburn, una delle dive più amate di sempre e una delle attrici che più ha influito nel mondo dell’arte…

MILANO – Il 4 maggio 1929 nasceva Audrey Hepburn, una delle dive più amate di sempre e una delle attrici che più ha influito nel mondo dell’arte. Audrey Hepburn, una delle dive più amate di sempre e una delle attrici che più ha influito non solo sulla storia del cinema, ma anche dello spettacolo, dell’arte e della cultura, vera propria icona di stile ed eleganza. Per celebrarla abbiamo selezionato cinque libri imperdibili per chiunque voglia approfondire la storia della sua vita, dall’infanzia in Olanda fino a Hollywood e ai Premi Oscar, senza tralasciare l’impegno umanitario per UNICEF.

 

Audrey Hepburn. Un’anima elegante – Sean Hepburn Ferrer

In questo libro, Sean Hepburn Ferrer ci accompagna per mano e con delicatezza nel mondo interiore dell’attrice più celebrata di Hollywood, raccontandoci la storia di sua madre, dall’infanzia trascorsa nell’Olanda devastata dalla guerra, all’apice della sua carriera cinematografica, fino ai giorni vissuti lontano dalla macchina da presa e dai paparazzi. Un modo di vedere Audrey certamente diverso da quello finora rivelato dall’obiettivo dai fotografi: attraverso lo sguardo di un figlio che l’adorava.

 

Audrey Hepburn. L’incanto di una donna – Donald Spoto

Nell’immaginario collettivo sarà sempre la ribelle principessa Anna di ‘Vacanze romane’, la frivola Holly di ‘Colazione da Tiffany’ o la buffa Eliza di ‘My Fair Lady’. Per milioni di donne in tutto il mondo rimarrà un’icona di stile e un modello di eleganza. Ma nella realtà Audrey Hepburn è stata semplicemente ‘Audrey’: moglie infelice, appassionata dei piccoli e grandi piaceri della vita, madre premurosa e professionista instancabile, che all’apice del successo decise di ritirarsi dalle scene per dedicarsi prima alla famiglia e poi al volontariato, diventando una delle più impegnate ambasciatrici dell’UNICEF. Un ritratto sensibile e vibrante che restituisce al lettore tutta l’essenza della Audrey Hepburn più vera.

 

Cosa farebbe Audrey? I segreti di Audrey Hepburn per essere irresistibili in ogni momento della vita – Pamela Keogh

Come se penetrassimo fra le pagine di un diario scritto in prima persona, questo libro ci introduce nell’intimità di Audrey Hepburn e ci fa scoprire gli aspetti più privati dell’attrice che ha fatto innamorare uomini straordinari e continua ad affascinare le donne di oggi. Si passa attraverso una raccolta di materiale inedito, aneddoti, testimonianze di persone che l’hanno conosciuta da vicino, fino a consigli di ogni sorta: dallo yoga alla dieta, dai trucchi di bellezza alla cura della casa, dalle tecniche di seduzione al decalogo per avere successo nel lavoro, senza dimenticare momenti importanti della vita come l’amicizia o il rapporto con i figli. Seguiamo la diva nelle più diverse situazioni: l’infanzia durante la guerra, il mondo di Hollywood, i matrimoni; persino dentro ai camerini, dove è lecito curiosare tra i set cinematografici che hanno lasciato il segno, da ‘Sabrina’ a ‘Colazione da Tiffany’ a ‘Vacanze romane’. Scopriamo così che Audrey ha lasciato un’eredità quanto mai preziosa per quelle ‘eterne ragazze’ – e sono sempre di più – che vorrebbero essere come lei.

.
Audrey Hepburn. L’intramontabile fascino dell’eleganza – D. Yann-Brice

Con quasi trenta film, innumerevoli premi e un fermo coinvolgimento a fianco dell’UNICEF, la vita di Audrey Hepburn rappresenta un esempio di stile e impegno. Quel fascino rivive oggi in questa biografia illustrata, al contempo celebrazione di una persona straordinaria e ritratto intimo di un’attrice indimenticabile. Dai primi spettacoli, fino alle sublimi interpretazioni, il fascino, la grazia e la fragilità di Audrey Hepburn hanno incantato gli spettatori di tutto il mondo. Questo volume accompagna in un viaggio attraverso la vita di una delle attrici più celebrate e amate di Hollywood, raccontando la sua storia, dall’infanzia trascorsa in Olanda, all’epoca devastata dalla guerra, all’apice della sua carriera cinematografica, coronata da numerosi premi e riconoscimenti, fino ai giorni vissuti lontano dai riflettori e dai paparazzi, impegnata nella veste di ambasciatrice ufficiale dell’UNICEF e in opere umanitarie.

 

Audrey. Gli anni ’60 – David Wills

L’attrice che negli anni ’50 aveva conquistato il pubblico con la sua personalità irriverente e spontanea si trasforma nel decennio seguente in diva sofisticata e trend-setter inarrivabile. Gli anni ’60 sono il momento di massimo splendore per Audrey, un decennio in cui il suo stile dal fascino essenziale e chic farà di lei un’icona dell’immaginario collettivo, nonché la star più imitata al mondo. Per questo volume, il curatore David Wills ha selezionato una delle raccolte di scatti più esclusivi della diva, con ritratti di fotografi del calibro di Richard Avedon, Bert Stern, Cecil Beaton, Douglas Kirkland, William Klein, Terry O’Neill, Bob Willoughby e molti altri. Fra le perle del libro, immagini rare ottenute dai negativi originali, scatti rubati sui set di “Colazione da Tiffany”, “Sciarada”, “My Fair Lady”, C”ome rubare un milione di dollari e vivere felici” e immagini di photo session di moda, comparse prima d’ora soltanto su ‘Vogue’. Le immagini, accompagnate da riflessioni e ricordi di amici, fotografi, stilisti, colleghi e da commenti della stessa Audrey, contribuiscono a comporre un ritratto a più voci della diva e offrono un toccante omaggio alla sua bellezza e al suo stile intramontabile.

Audrey Hepburn, 5 libri per ricordare l’indimenticata icona di stile ed eleganza ultima modifica: 2018-05-04T09:07:00+00:00 da francesca

© Riproduzione Riservata
Tags