Libri

Arbitri e capitani di Serie A in campo con i libri di Anna Frank e Primo Levi

Arbitri e capitani di Serie A in campo con i libri di Anna Frank e Primo Levi

La decisione arriva alcuni giorni dopo l’inaccettabile episodio degli adesivi con l’immagine di Anna Frank e le scritte antisemite che sono state lasciate allo stadio domenica sera…

MILANO – Mercoledì sera, in tutte le partite del turno infrasettimanale della decima giornata di Serie A TIM, nell’ambito della campagna di diffusione del libro #ioleggoperché che si svolge fino a domenica 29 ottobre per donare libri alle biblioteche scolastiche, l’arbitro e i capitani scenderanno in campo con i libri “Il Diario di Anna Frank” e “Se questo è un uomo” di Primo Levi, omaggiandoli poi ai bambini entrati con loro in campo.

SEGNALE DI TOLLERENZA – La decisione dei libri scelti arriva alcuni giorni dopo l’inaccettabile episodio degli adesivi con l’immagine di Anna Frank e le scritte antisemite che sono state lasciate domenica sera dai tifosi della Lazio all’Olimpico in occasione della partita tra Lazio e Cagliari. Ecco il messaggio diramato dalla Serie A per dissociarsi da tale episodio e rivolgere un invito di speranza e di riconciliazione con il gesto simbolico dell oscambio dei libri di Frank e Levi.

“La Lega Serie A condanna da sempre con fermezza qualsiasi forma di razzismo o episodio di intolleranza negli stadi italiani, promuovendo da anni campagne di sensibilizzazione sul tema. E’ triste dover rimarcare ancora la stupidità di sparute minoranze di pseudo-tifosi che offuscano e danneggiano l’immagine di tutto il calcio italiano, vanificando gli sforzi e la passione di chi gestisce le nostre Società. Gli episodi di antisemitismo accaduti domenica scorsa sono la prova che ancora c’è molto da fare, e che la lotta alle discriminazioni va continuamente alimentata.

La strada da percorrere non può che essere l’individuazione dei responsabili e il loro allontanamento dal nostro mondo, fatto perlopiù da appassionati sani che nulla hanno a che fare con queste forme becere di violenza. In tutte le partite della decima giornata di Serie A TIM, nell’ambito della campagna di diffusione del libro #ioleggoperché che si svolge fino a domenica 29 ottobre per donare libri alle biblioteche scolastiche, l’arbitro e i capitani scenderanno in campo con i libri “Il Diario di Anna Frank” e “Se questo è un uomo” di Primo Levi, omaggiandoli poi ai bambini entrati con loro in campo. L’invito a leggere questi libri va esteso a tutte le ragazze e i ragazzi, con la speranza che le nuove generazioni crescano con i valori e gli ideali che riempiono le pagine di questi capolavori”.

LA CAMPAGNA – Intanto, a pochi giorni dal via, è già entusiastica la risposta dei cittadini di tutta Italia alla chiamata in sostegno delle biblioteche scolastiche promossa dall’Associazione Italiana Editori (AIE) attraverso la terza edizione della campagna di donazioni di libri #ioleggoperché.  Nelle 1.774 librerie aderenti e gemellate con le 5.636 scuole iscritte (più del doppio rispetto al 2016) in questi giorni infatti genitori, nonni, studenti, insegnanti, semplici lettori generosi stanno accorrendo per donare volumi alle scuole del territorio

Arbitri e capitani di Serie A in campo con i libri di Anna Frank e Primo Levi ultima modifica: 2017-10-24T17:17:10+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags